Stonehenge da Londra; come arrivarci senza un mezzo proprio

Potete trovarvi a Londra o in Gran Bretagna per una breve vacanza o magari per viverci. ma sicuramente vi sarà venuta voglia qualche volta di vedere Stonehenge un sito archeologico importante, non solo nel Regno Unito, ma in tutto il mondo.

Stonehenge è un antico sito costruito intorno al 3100 a.C. Il sito si trova nel Wiltshire, in Inghilterra e il suo scopo principale non è completamente compreso.

Ci sono molte teorie sul motivo per cui è stato costruito, inclusa l’idea che sia un tempio per commemorare e seppellire i morti. La teoria più popolare, tuttavia, suggerisce che Stonehenge fosse utilizzata per il culto religioso. È stato suggerito che le pietre siano allineate per essere un calendario durante il solstizio d’inverno in cui l’alba risplende su di esse. Altri parlano di un osservatorio lunare, qualsiasi cosa sia questo sito preistorico è un mistero. 

Il mistero di Stonehenge

Stonehenge attira ogni anno più di 350.000 visitatori da tutto il mondo che vengono a vedere di persona questo incredibile sito.  Consiste di due cerchi concentrici di pietre erette, con una serie di altre pietre ancora a terra. Il cerchio esterno è composto da circa 80 pietre e ha un diametro di circa 55 metri. Il cerchio interno contiene circa 30 lastre verticali, alte fino ad oltre due metri, e ci sono altre 20 lastre cadute che sono state disturbate dai tombaroli nel corso degli anni.  Non è chiaro come siano riusciti a trasportare queste pietre così lontano dalle cave ma alcuni credono che siano state trascinate da slitte mentre altri pensano che siano state trasportate su rulli di legno o tronchi con delle funi legate attorno e trainate da persone. Studi recenti hanno scoperto che inizialmente Stonehenge era stata costruita in Galles vicino a dove si trovavano le cave per le pietre. Non sappiamo come mai abbiamo deciso di spostare tutto in Wiltshire. 

 

Come fare la visita di Stonehenge

 

Chi ha o noleggia un auto non ha problemi a raggiungere Stonehenge, ma chi non ha un mezzo proprio e deve affidarsi ai mezzi pubblici ha problemi ad andare e tornare in giornata dalla capitale britannica. Visitare Stonehenge in un giorno è possibile, ma le coincidenza hanno poca flessibilità specialmente se andate in autobus. Potete prendere un treno dalla stazione di Waterloo per Exeter e scendere a Salisbury. Alla stazione ferroviaria di Salisbury trovate questo autobus turistico che vi porta a Sarum e Stonehenge. Il problema è che se non prenotate in anticipo e non trovate qualche occasione speciale, il treno può essere costoso.

Per esempio se controllo su Trainline per un biglietto per domenica prossima per Salisbury, il più conveniente sono £45 andata e ritorno ma solo su certi treni e con disponibilita limitata. L’alternativa è prendere un autobus National Express da Victoria Coach Station, ovvero la stazione degli autobus nel centro di Londra, prendendo l’autobus delle 7 del mattino si può  fare in giornata pagando circa £15, ma avrete solo 4 ore di tempo a Salisbury e Stonehenge. Dovrete poi pagare l’ingresso a Stonehenge e il bus dello Stonehenge tour.  Se siete membri di English Heritage però non pagate l’ingresso.

Altre opzioni per visitare Stonehenge

Se intendete fare una visita a Salisbury (consigliatissima) allora non avrete problemi se pernottate una notte o due sul posto.  Se invece vi interessa soltanto vedere il sito neolitico, non dovete rimanere tanto, non ci vuole molto tempo per guardare un misterioso cerchio di pietre. A questo punto forse vi conviene considerare una gita organizzata o tour privato che normalmente include anche il biglietto a Stonehenge e vi leva molti grattacapi.  Per esempio Viator offre il tutto per £57 e Golden Tours ancora a meno. Come potete vedere non c’è un’unica soluzione ma dovrete decidere quale è meglio per voi e per le vostre esigenze. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like

More in Inghilterra