CONDIVIDI
king's road

King’s Road è lunga poco più di 3 km e parte da Sloane Square per arrivare a Fulham, ad un certo punto diventa New King’s Road che arriva fino  a Putney.

Il nome King’s Road non è un caso, infatti era la strada privata dei monarchi (fatta costruire da Carlo II) per andare nella casa di Kew per passare le vacanze. Fino al 1830 era solo possibile passarci se si era aristocratici o collegati alla famiglia reale.

Foto: © Copyright Danny P Robinson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

King’s Road ha alcuni primati: vi fu aperta la prima pista di pattinaggio artificiale nel 1876 e molti anni dopo il primo Starbucks britannico.

 

Tutti pensano alla King’s Road della swingin’ London e Mary Quant (che aprì la sua prima boutique nel 1955 al 138 di King’s Road) o agli anni punk e Vivienne Westwood (il suo negozio si trova ancora al 430 di King’s Road e si dice sia dove è nato il punk)  e Malcom McLaren che avevano qui i loro famosi negozi.

Ora la King’s Road ha perso molto del suo fascino ma resta la high street della prospera Chelsea e di conseguenza piena di negozi costosi e con stile e una buona scelta di ristoranti. Se volete fare un giro musicale della King’s Road potete leggere qui.

Cose che forse non sapete sulla Piccadilly Line