strand a londra

Lo Strand a Londra connette Trafalgar Square con Fleet Street, ovvero il West End con la City of London. È lunga circa un chilometro e 200 metri.

Nel medioevo era una strada per cavalli. costruirono numerosi palazzi aristocratici come per esempio Savoy Palace, di cui ora rimane solo Savoy Chapel. Un tempo lo Strand era una via di abitazioni private, anche se ora non lo sembrerebbe. Ricordiamo per esempio Durham House dei tempi dei Tudor.

Lo Strand era la via che costeggiava il Tamigi prima che costruissero gli Embankment, ovvero gli argini. Un tempo Somerset House era proprio sul fiume.

Lo Strand a Londra ha una lunga storia

Al numero 396 si trova la sede dell’Observer, il giornale domenicale più vecchio al mondo, fondato nel 1791

Guardate a quello che resta delle sculture a Zimbabwe House al numero 429. Sono dello scultore Jacob Epstein e inizialmente dichiarate oscene da vescovi e altri personaggi religiosi. Furono comunque parzialmente distrutte dal governo della Rodesia del Sud quando prese in mano l’edificio.  (foto in alto)

Al 216 si trova il negozio della Twining dove potete visitare un piccolo museo del tè

Per non perdervi, la Guida Rossa di Londra con cartina

Alla fine del 1800 lo Strand aveva quasi tutti i teatri di Londra, ora ne rimangono solo tre

Foto:© Copyright N Chadwick and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Bush House sullo Strand era inizialmente un edificio di uffici per servizi segreti ma dalla Seconda Guerra Mondiale divenne la sede principale della radio della BBC

Al numero 440 si trova la storica banca Coutts fondata dall’orefice scozzese John Campbell nel 1692, la banca fu poi venduta al banchiere scozzese James Coutts che spostò la sede a Londra nel 1904

Al numero 414 si trova il famoso Adelphi Theatre, costruito nel 1806 da John Scott, un commerciante che voleva promuovere la carriera della figlia Jane che voleva fare l’attrice.

Sullo Strand a Londra si trova anche Somerset House

Al numero 80 potete anche vedere Shell-Mex House, dal 1930 uffici della compagnia petrolifera Shell. È un edificio in stile art deco con l’orologio più grande di Londra

Sullo Strand a Londra c’era anche la stazione della metropolitana di Aldwych. Inizialmente era sulla Piccadilly Line e si chiamava Strand fino al 1915 quando fu ribattezzata Aldwych. Nel 1930 fu chiusa e fu usata durante la Seconda Guerra Mondiale per nascondere tesori antichi del British Museum. Fu riaperta verso la fine della Seconda Guerra Mondiale e chiusa nuovamente nel 1994

Foto: © Copyright Stephen Richards and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Lo Strand ha due isole pedonali sulle quali si trovano due chiese: St Mary-le-Strand e St Clement Danes, quando lo Strand fu allargato avrebbero dovuto essere demolite, ma alla fine fu deciso di lasciarle in mezzo al traffico

Sullo Strand vedrete anche l’imponente e neo-gotico Royal Court of Justice, il tribunale  per i casi civili e non criminali.

Si trova anche il King’s College, un università abbastanza recente fondata infatti nel 1828 dal Duca di Wellington come un università anglicana.  Un edificio universitario sullo Strand è degli anni ’60 in puro stile brutalista.

Sullo Strand si trova anche Somerset House e la stazione di Charing Cross