Stratford a Londra, quartiere vivace e ben collegato

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Sito del Comune
Cerca e prenota subito una camera in hotel, B&B, appartamento o ostello in questa zona
Cerca Camera

Tabella dei Contenuti

Con questo articolo esploriamo la zona di Stratford a Londra. Da non confondere con Stratford upon Avon, luogo natale di Shakespeare.

La zona inclusa nel postcode E15 e il nuovo postcode E20 che si trova nel borough di Newham.  Resa nota negli ultimi 10 anni per essere la sede del parco e dello stadio olimpico.

Da notare che la zona del parco Olimpico ha ora un nuovo postcode: E20. 

Descrizione di Stratford a Londra

Una zona popolare e di immigrati, recentemente ha cambiato faccia grazie allo sviluppo della Docklands Light Railways, della ferrovia della Manica, i centri commerciali The Stratford Centre e  Westfield Stratford City e soprattutto la zona Olimpica.

Nuovi locali e cinema hanno aperto negli ultimi anni e sono stati costruiti o sono in costruzione nuovi quartieri residenziali. Sono anche in progetto diversi grattacieli. Qua si trova di tutto, dal pane artigianale alla cucina di tutto il mondo. 

Un altro vantaggio della zona è che è collegata benissimo al centro di Londra e in un attimo si esce anche dalla metropoli, per chi avesse voglia di vedere un po’ di verde. 

Nonostante tutte queste belle notizie, è ancora una delle zone di Londra con il tasso di criminalità più alto. Se questo non bastasse è insieme all’intero borough di Newham una delle zone più povere di tutto il Regno Unito.  Come tutta Londra ha enormi contraddizioni. 

Stratford a Londra
Sono stati costruiti tanti edifici residenziali nuovi

A Londra non ci si deve fare mai ingannare dalle apparenze. 

Per questi motivi sta diventando un’ area di contrasti, l’opulenza creata dalle Olimpiadi, contro le abitazioni dove vivono disoccupati e sottoccupati.  Sempre meglio dare un’occhiata al posto e alla via prima di decidere di affittare in un quartiere di Londra. 

Dalle  Olimpiadi i prezzi degli affitti sono generalmente aumentati, si trovano  ancora alloggi economici, ma i prezzi sono in media praticamente raddoppiati negli ultimi anni. Stratford ha un teatro, un circo fisso e un campus universitario.

Durante la costruzione della Jubilee Line sono stati scoperti oggetti archeologici che risalgono al  300 BC. Sappiamo anche che qui passava una strada romana, ma la storia vera di Stratford comincia nel 1100 con la costruzione del ponte sul fiume Lea.

Si conosce la storia seguente di Stratford che era un grosso monastero dell’ordine dei cistercensi.  In seguito al Metropolitan Building Act del 1844, le industrie tossiche che si trovavano nel centro di Londra furono spostate a Stratford.

Il quartiere divenne una zona operaria e ovviamente particolarmente inquinata. C’erano infatti industrie di ceramica, tessili e di stampa dal 1600 fino alla fine del 1800.

 Stratford New Town fu costruita nel 1847 per ospitare i lavoratori della ferrovia. Il vecchio municipio del 1869 andò a fuoco nel 1982 e quello che vedete ora risale al 1986.  La stazione di Stratford originale risale al 1839. Davanti alla stazione potete ora vedere Robert, una locomotiva a vapore di colore rosso. 

Trasporti a Stratford

La zona è  ben collegata con la metropolitana (Central e Jubilee), la DLR e la ferrovia che ha anche treni diretti per Liverpool Street e Stansted e si raggiunge velocemente il centro. Da gennaio 2016 Stratford è diventata parte della zona 2.

Alloggi e prezzi a Stratford a Londra

Si trova facilmente alloggio in questa zona. Fino a pochi anni fa una delle zone più economiche di Londra.  Con i nuovi sviluppi e le Olimpiadi i prezzi sono aumentati moltissimo. Mentre la zona ora è più bella molti abitanti della zona sono stati sfrattati e non è’ più una zona per chi può solo permettersi un affitto economico.

In zona troverete anche alcuni letting agents come Martin & Co, ma assicuratevi sempre quanto vogliono farvi pagare per una stanza, per evitare brutte sorprese.  Prima di affittare leggete bene i nostri articoli sul deposito, i contratti d’affitto ecc.,vi saranno utilissimi e vi eviteranno problemi.

Indirizzi utili in questa zona

Il jobcentre si trova a 1 Tramway Ave, London E15 4PN

La biblioteca di Stratford si trova a 3 The Grove, E15 1EL (ha WiFi gratuita e tanti servizi per chi cerca lavoro)

Il council o comune di Newham si trova a 328 Barking Road E6 2RT

Homerton University HospitalHomerton Row E9 6SR

Una lista di medici di base nella zona di Stratford si trova qui

Il college pubblico si chiama Newham College e si trova a Stratford Campus, Welfare Rd, London E15 4HT, ha corsi economici in inglese per stranieri e tante altre materie

 Cose che forse non sapete su Stratford a Londra

  •  Il 13% degli abitanti di questa zona a Londra possiede o paga un mutuo per la casa in cui abita
  • 54% degli abitanti di questa zona sono bianchi britannici
  • 22% degli abitanti di questa zona vive sotto la soglia della povertà
  • 20% degli abitanti di questa zona sono di origini africane
  • Il 46% degli abitanti di Stratford è  di religione cristiana
  • Il 16% degli abitanti di Stratford dice di non avere una religione
  • il 14% degli abitanti di questa zona lavora almeno 50 ore alla settimana
  • Il 32% degli abitanti di Stratford abita in appartamenti o case in condivisione
  • Il 21% degli abitanti di questa zona è di religione musulmana
  • 64% degli abitanti di questa zona non ha una macchina
  • Il 41% degli abitanti di Stratford ha una laurea
  • 15 % degli abitanti di questa zona ha meno di 16 anni
  • L’età media degli abitanti di Stratford è di 29 anni
  • 57% degli abitanti adulti  di questa zona è single

Ho tutto quello che mi serve, supermercati, ristoranti, negozi e palestra a 5 minuti da casa. Posto comodo per andare a lavorare, non andrei da nessun’altra parte

Carlo, un italiano a Stratford

Leggi anche:

Esploriamo i quartieri di Ealing Common e Ealing a Londra(Si apre in una nuova scheda del browser)

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su