Strawberry Hill House, l’eccentrica villa gotica assolutamente da vedere

Strawberry Hill House

Ci sono tante cose strane da vedere a Londra e sicuramente in questa lista si deve trovare anche Strawberry Hill House, una villa che potete visitare a Twickenham.

Horace Walpole,  figlio del primo ministro Robert Walpole e uomo di lettere e amante d’arte  trasformò una villetta senza pretese in un castello gotico di grande fascino e originalità. Non solo questa villa iniziò il revival gotico ancora prima dell’inizio del periodo neo-gotico,  che arrivò quasi un secolo dopo.

La villa fu costruita con attenzione riferendosi proprio ad autentici edifici gotici che sono stati poi adattati dagli architetti per soddisfare le esigenze di Walpole. Egli infatti voleva un esterno molto gotico ma anche con i tipici camini e finestre a quadrifoglio dei tempi Tudor. Non si trattava quindi di un progetto solo in stile Tudor ma di un misto di diverse architetture medievali.

Per esempio i  camini hanno avuto modelli come tomba dell’arcivescovo Wareham a Canterbury e quella di Edward il Confessore a Westminster. L’arredamento interno era anche molto curato ma questo è quasi stato tutto venduto nel 1842 e non potrete vederlo ora.

Strawberry Hill House

Cosa si trova a Strawberry Hill House?

Dopo la morte di Walpole la casa passò a diverse persone fino a quando non fu ereditata nel 1846 da Frances, la contessa Waldegrave. Come Walpole era una appassionata di architettura ed arte e quindi cominciò subito a dedicarsi alla restaurazione della casa.  Poiché la villa ra troppo piccola per intrattenere molti ospiti, Frances Waldegrave costruì un’ala completamente nuova che collegava il corpo principale della casa originale agli uffici domestici.

Sul lato nord ha fatto aggiungere un muro castellato e un cancello d’ingresso e fece arrivare la ferrovia fino a quasi alla porta.   Sotto la sua guida Strawberry Hill divenne un punto focale di influenza politica; i suoi ricevimenti erano leggendari e le sue liste degli ospiti rinomate. La casa fu venduta dopo la sua morte nel 1879; nel 1923 fu acquistato dal Catholic Education Council e nel 1927 fu rilevato dal College of Higher Education della St Mary University. Alla fine del 1900 la casa caddè in rovina. Ultimamente, essendo nella lista dei monumenti a rischio ha ricevuto soldi sia dalla Lotteria Britannica che dal World Monument Fund.

 

Foto: © Copyright pam fray and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ora è nuovamente tutta bianca dopo il restauro e centinaia di opere d’arte che appartevano a Hugh Walpole e vendute nel 1842 sono state ritrovate e possono essere viste nuovamente a Strawberry Hill.

Ora potete visitare questo castello gotico che ospita anche eventi e mostre temporanee. Apre al pubblico dal lunedi al mercoledi dalle 11 alle 15 e alla domenica dalle 11 alle 16. La villa si trova appena fuori Twickenham nel villaggio di Strawberry Hill.

Leggi questo:

Ham House a Richmond, bella villa che puoi visitare(Si apre in una nuova scheda del browser)

  • Chiude lo shopping centre di Elephant & Castle dopo 55 anni
    Dopo 55 anni di attività si chiude il sipario anche per lo shopping centre di Elephant & Castle a Londra.  Ci sono voluti anni per decidere di demolirlo, infatti la prima mozione per farlo risale al 2003 ma solo ora vengono messi in pratica. Lo shopping centre rosa era decisamente brutto ma era un simbolo […] Leggi il Resto
  • Chiese di Londra; quali dovete visitare e dove si trovano
    Londra ha tante chiese, soprattutto la City of London che era il vecchio centro romano e medievale. Le chiese che potete vedere ora nella City, non sono nemmeno tutte. Diverse sono state distrutte da incendi (soprattutto quello grosso del 1666) e bombe e mai state ricostruite. Non esistono solo St Paul’s e Abbey Cathedral. Anche […] Leggi il Resto

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

copertine di dischi fatte a londra

8 copertine di dischi fatte a Londra

Regno Unito: i francobolli di Sherlock Holmes nascondono un segreto