Altre storie

  • Londra dopo la Brexit
    in ,

    Lavoro a Londra dopo la Brexit, che succede ora?

    La domanda include sia gli italiani ora nel Regno Unito che quelli che stanno arrivando ora o coloro che vorranno un lavoro a Londra dopo la Brexit. Mettiamo subito in chiaro che la Brexit ancora non è avvenuto e quindi per il momento tutto prosegue come se niente fosse o quasi. Ovviamente chi vive in UK […] Leggi il Resto

  • in

    Lavorare a Londra e Gran Bretagna dopo il Brexit

    Theresa May ha nei giorni scorsi dichiarato che chiunque arrivi dopo il 29 marzo 2019, anche nel caso di un periodo di transizione prima dell’uscita dalla UE, non avrà il diritto di rimanere. PM vows to push for different statuses for EU nationals after Brexit day May’s move to restrict new EU migrants after Brexit […] Leggi il Resto

  • Comincia la crisi del personale a causa Brexit

    Con l’avvicinarsi dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea molti italiani ed europei residenti in questo paese stanno andando via. Quel che è peggio è che già si nota un notevole calo di arrivi dall’Europa. Solo questo sito aveva un tempo oltre 1000 visite al giorno di nuovi visitatori che cercano “lavoro a Londra” ora siamo scesi a […] Leggi il Resto

  • in , ,

    “Non ci deporteranno ma ci metteranno nella posizione di dover andarcene”

    Un lettore risponde al nostro sondaggio. Che effetto avrebbe un Brexit su di te personalmente? La fine dei miei sogni, ho la mia società con un un amico e facciamo servizi informatici e di localizzazione per clienti italiani, sarebbe un disastro totale per noi. Sono molto scoraggiato ora. Quanto ti preoccupa il fatto che il […] Leggi il Resto

  • in

    Le nuove proposte di immigrazione per un cittadino UE nel Regno Unito

    In questi giorni si è parlato tanto del documento del Home Office, ovvero il ministero degli Interni, passato da qualcuno al giornale The Guardian. Ill documento parla di come sarà l’immigrazione dalla UE al Regno Unito dopo il Brexit. La prima cosa che si nota è il tono un po’ xenofobico dello scritto che sembra fatto per […] Leggi il Resto

  • in , ,

    Uno su cinque padroni di casa preferisce non affittare a europei

    Non solo i dati dimostrano che molti datori di lavoro preferiscono scartare i candidati europei ma ora anche 1 padrone di casa su cinque preferisce non affittare ad europei. Il motivo è che i padroni di casa ora sono responsabili di affittare solo a inquilini in regola con l’immigrazione. Ci sono infatti pesanti multi a padroni […] Leggi il Resto

  • in

    “Vado in Olanda all’inizio di luglio”

    Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? Nel 2014 Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? Con un amico, non abbiamo mai avuto grossi problemi, certo che gli affitti sono esagerati Come hai cercato lavoro? L’avevo all’arrivo Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? L’avevo all’arrivo Come era il […] Leggi il Resto

  • in

    Maria Teresa riflette sul Brexit

    A mio parere, la questione dei cittadini europei in Uk sarà una delle ragioni che farà crollare le trattative tra UK e UE. Non vedo ora, tranne miracolo, che Theresa May mai acconsentirà a quello che chiede ora Bernier, la possibilità a tutti gli europei di poter rimanere a pieni diritti per il resto della […] Leggi il Resto

  • in

    “Londra tra poco non sarà una meta attrattiva”

    Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? Nel 2010 e ci stavo bene una volta Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? Guardando su internet Come hai cercato lavoro? Tutto con internet Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? Ricordo pochissimo ma in pochissimo tempo lascia il lavoro 🙂 […] Leggi il Resto

  • visto per lavorare a Londra
    in

    Appello di the3million per gli europei in UK

    The3million sono un gruppo che si batte per i diritti dei cittadini europei dopo il Brexit. Hanno lanciato oggi un appello a tutti gli europei in UK e i loro sostenitori che consiste nel contattare il proprio MEP o Eurodeputato. [wc_button type=”primary” url=”https://www.mysociety.org/wehelpyou/contact-your-meps/” title=”Visit Site” target=”” url_rel=”” icon_left=”” icon_right=”” position=”” class=””]Contatta il tuo MEP[/wc_button] Il […] Leggi il Resto

  • Pret a Manger sta cercando di assumere personale britannico

    Pret a Manger, come altre grosse catene nella ristorazione, ha meno di due anni di tempo per trovare una soluzione alla potenziale mancanza di personale causata dal Brexit. Si appresta quindi a lanciare una campagna di assunzioni, pubblicizzata nei jobcentre e sui social media per attirare i britannici.  Visto che tutta la campagna del Brexit […] Leggi il Resto

  • in

    Che pensate del permesso di lavoro di due anni?

    L’Home Office, ovvero il Ministero degli Interni Britannico, responsabile dell’immigrazione a quanto pare sta pensando di fare un permesso di lavoro di due anni per accontentare i settori alberghieri, la ristorazione e altri che hanno bisogno di immigrati. Il visto o permesso di lavoro è già stato soprannominato ‘barista visa’  e dovrebbe essere simile a quello […] Leggi il Resto

Carica altro
Congratulazioni. Hai raggiunto la fine di Internet.