COVID a Londra e nel Regno Unito