Tatuatore di Bristol si rifiuta di chiudere per il lockdown

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Arrivano notizie di parrucchieri e pub che non vogliono essere classificati come servizi non essenziali e si rifiutano di chiudere per il prossimo lockdown nazionale. 

Ora abbiamo anche un tale Aron Walton di Bristol che non solo vuole chiudere il suo studio di tatuaggi ma vuole fare un party e fuochi d’artificio per il 5 novembre.

Ma il signor Walton è recidivo, infatti a settembre dice di aver volato dalla Grecia a Bristol con tre passeggeri con il coronavirus.  Dopo essere stato tracciato e contattato si era rifiutato di fare quarantena. 

Ritiene infatti che nessuno ha il diritto di dirgli ciò che può fare e vuole assolutamente aprire il suo negozio e fare i tatuaggi come sempre. Bisogna ora vedere se la polizia di Bristol si trova d’accordo, soprattutto visto che ha reso pubblica la sua intenzione di non rispettare le regole. 

 

Untitled design (78)
Londra, apre una città di pan di zenzero
Untitled design (87)
La chiesa medievale di St Etheldreda, un posto misterioso nel cuore di Londra
Untitled design (80)
Cosa sono gli esami GCSE?
Untitled design (86)
Il castello di Leeds nel Kent (gita di un giorno da Londra)
klimt
Altra mostra 'immersiva' in arrivo a Londra questa volta su Klimt
Untitled design (79)
Cavalli e isole, come l'inglese deriva dal latino
I negozi di soho
Albam, negozio di moda maschile a Soho
Untitled design (76)
The Musical Museum a Londra, museo di strumenti musicali automatici
heathrow airport
Aeroporto di Heathrow di Londra, cosa devi sapere
Untitled design (70)
Londra, prima neve della stagione e altra in arrivo
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
Bestseller No. 2 BREXIT
OffertaBestseller No. 3 Brexit - The Uncivil War (Dvd) ( DVD)

Ultimo aggiornamento 2021-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: