Teatri di Londra; molti non riapriranno mai più

teatri di londra

Il governo britannico non ha ancora formulato una proposta per salvare i teatri di Londra e del Regno Unito, nonostante i tanti appelli.

Il segretario della cultura Oliver Dowden ha pubblicato un piano di 5 fasi ma rimane un piano vago e senza date. Praticamente ha parlato di teatri che prima possono riaprire per fare le prove, nella fase 2 possono fare spettacoli da registrare, nella fase 3 potranno fare spettacoli all’aperto con un pubblico ridotto, la fase 4 spettacoli anche al chiuso ma sempre con un pubblico ridotto.  Alla fine esiste una fase 5 con spettacoli con un pubblico meno ridotto.

Foto: @EyeMage via Twenty20

Ora, chiunque di noi avrebbe potuto fare un piano del genere e non dobbiamo sorprendersi se è stato ricevuto con rabbia dalle persone del settore. Prima di tutto, i teatri non hanno soldi. Molti teatri non hanno i soldi per fare le prove al chiuso o all’aperto.

Molti teatri non possono sopravvivere se invece di 200 spettatori ne possono avere solo 100. Il governo non ha dato fondi ai teatri che si mantengono solitamente vendendo biglietti. Se non vendono riempiono la sala vanno a fondo, tutto molto semplice.

Ma il governo non ha ancora dato una risposta. Inoltre il problema del piano di Dowden é che non ha date. Quando potranno fare le prove? Quando potranno fare spettacoli all’aperto? Un mistero.

Diversi teatri, anche famosissimi, come The Globe, National Theatre o Old Vic hanno detto che non possono sopravvivere a lungo senza aiuti concreti dal governo.

Purtroppo molte persone che lavorano nel settore teatrale sono freelance e non ricevono aiuti dallo stato se non Universal  Credit che è molto poco per campare a lungo. Devono sapere che succederà non solo al loro lavoro ma anche a tutto il loro settore.

Leggi anche:Quarantena per entrare in UK; arrivano i semafori(Si apre in una nuova scheda del browser)

 

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

primrose hill a londra

Primrose Hill a Londra; non è solo una collina…

Wood Green a Londra

Wood Green a Londra, si sentono parlare 200 lingue diverse