“Temo maggiore discriminazione sul lavoro e nella vita di tutti i giorni”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Che effetto avrebbe un Brexit su di te personalmente?

[amazon_link asins=’1519055668′ template=’ProductAd’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a432f959-1963-11e7-9db3-3112dfa6e547′] Oltre al fatto di non sapere se potrò rimanere, ho una bambina di due anni e ho lavorato poco negli ultimi anni e ho paura che daranno la precedenza a chi ha pagato sempre tasse. Il discorso di base è proprio quello di tenere solo chi contribuisce e per contribuire intendono solo economicamente. Noi madri non contiamo.  Inoltre ho paura dell’effetto che questa situazione avrà sull’economia e sul lavoro. Come se questo non bastasse i politici, inclusa la premier,  hanno confermato che se le cose non vanno bene e molti faticano ad arrivare a fine mese la colpa è di noi immigrati della UE. Trovo tutto questo irresponsabile e disgustoso.

Quanto ti preoccupa il fatto che il Regno Unito potrebbe uscire dal mercato unico e per quali motivi? 

Ho paura che appena le cose peggioreranno daranno la colpa tutta a noi. Temo maggiore discriminazione sul lavoro e nella vita di tutti i giorni.

Cosa pensi di fare?

Aspettare ancora qualche mese, in questa situazione non è possibile rimanere, saremo il capro espiatorio di tutto.

Quale e’ la tua situazione lavorativa? 

Lavoro part time per la mensa di una scuola

Potete anche voi compilare questo questionario qui sotto

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

2 commenti su ““Temo maggiore discriminazione sul lavoro e nella vita di tutti i giorni””

  1. Avatar

    “ho paura che daranno la precedenza a chi ha pagato sempre tasse. Il discorso di base è proprio quello di tenere solo chi contribuisce e per contribuire intendono solo economicamente”
    scusa ma chi dovrebbe rimanere o entrare in un paese estero? chi non le paga? quel paese è l’Italia eh, dobbiamo fare quella fine?

  2. Avatar

    “ho paura che daranno la precedenza a chi ha pagato sempre tasse. Il discorso di base è proprio quello di tenere solo chi contribuisce e per contribuire intendono solo economicamente”
    scusa ma chi dovrebbe rimanere o entrare in un paese estero? chi non le paga? quel paese è l’Italia eh, dobbiamo fare quella fine?

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Esperienza di una italiana che vive a Margate
“Volevo almeno fare il cameriere”
"Volevo almeno fare il cameriere"
- Unknow (1)
La bella esperienza londinese di un designer italiano
pablo-81-678x381
"Anche ora che ho migliorato l’inglese non trovo nessun lavoro al di fuori di negozi e ristoranti"
"Se rimani in Italia non hai un centesimo delle possibilità che trovi qui"
"C'è un'enorme concorrenza nella domanda di lavoro"
- Unknow (5)
8 motivi per andare a vivere ad Aberdeen in Scozia
personal trainer
"Bisogna tenere duro e non avere mai paura di mettersi in gioco"
I poveracci del mondo intero vengono qui alla ricerca di fortuna
I poveracci del mondo intero vengono qui alla ricerca di fortuna
Youre-awesome-768x384 (1)
"Tutti gli italiani che conosco se ne vogliono andare"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: