the kelpies

The Kelpies, i più grandi cavalli al mondo

Helix Park, situato tra Falkirk e Grangemouth, è il luogo in cui si trovano i Kelpies, le più grandi sculture equine del mondo. La buona notizia è che l’accesso è aperto e gratuito, completamente conforme alle linee guida Covid 19.

I Kelpies sono due sculture di teste di cavallo alte 30 metri, che ispirano soggezione alla luce del giorno e stupiscono quando sono illuminate di notte. Progettati dallo scultore Andy Scott, si trovano accanto all’estensione del canale di Forth e Clyde.

Ispirati da Clydesdales, i due cavalli sono realizzati in acciaio strutturato, con rivestimento in acciaio inossidabile. Completate nell’ottobre 2013, le sculture sono state aperte al pubblico nell’aprile 2014.

Il costo della loro costruzione, un’enorme impresa di ingegneria, è stato di cinque milioni di sterline. Il nome Kelpie è stato scelto da Scottish Canals, in riferimento a una forma mitica che muta lo spirito dell’acqua, che di solito assume la forma di un cavallo.

Lo scultore Andy Scott ha affermato di aver “preso quel concetto e si è mosso con esso verso una risposta più equina e contemporanea, spostandosi da qualsiasi riferimento mitologico verso un monumento storico-sociale, inteso a celebrare il ruolo del cavallo nell’industria e nell’agricoltura, nonché l’ovvio. associazione con i canali come cavalli da traino ”È stato suggerito che la creatura a Loch Ness potrebbe essere un Kelpie. Se visiti il ​​lago, chissà, potresti avere un avvistamento! Tuttavia, se visiti Helix Park, puoi essere certo che questi Kelpies saranno sempre completamente visibili.

Rispondi

Torna su