THE ROYAL AIR FORCE MUSEUM

Risali a bordo soldato!”.

Sembra quasi di vederli questi ragazzi coraggiosi e spaventati, poco più che bambini, abbattuti dal contingente nemico durante la storica battaglia d’Inghilterra nel 1940 (il celebre scontro fra le forze aeree della Luftwaffe tedesca e della Royal Air Force britannica); eroi che, qualora miracolosamente sopravvissuti ad un ammaraggio fortunato, venivano soccorsi, “rassettati” alla bell’e meglio, e rimessi dal superiore gerarchico in cabina di pilotaggio, pronti per il combattimento seguente a bordo di un Hurricane sostitutivo.

Oggi vi conduco al RAF Museum.

Inaugurato nel 1972 dalla Regina Elisabetta II il museo dell’aviazione si compone di cinque saloni espositivi a tema e vanta una collezione di oltre cento aerei.

Potrebbe sembrare una meta turistica di nicchia, una perla per i soli cultori del genere. Invece non è così.

Qui si respira lo spirito britannico fatto di amore per la storia e per il proprio Paese. Alcuni velivoli sono talmente ben conservati che viene la tentazione di infilarsi il casco e procedere con l’accensione.

Si vive una full immersion nel passato curiosando tra aereomobili, fotografie, reliquie e simulatori di volo.

Ci troviamo a Colindale (Zona 4), raggiungibile in circa venti minuti di metropolitana da Victoria Station usufruendo della Northern Line.

Foto: Copyright TheTurfBurner

Il museo è aperto al pubblico tutti i giorni, dalle 10 alle 18 ed è gratuito.

Da non perdere.

 20140628-124143-45703854.jpg

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “THE ROYAL AIR FORCE MUSEUM”

  1. Hai ragione, un bel museo e ben curato, tutto gratis pure, peccato sia dall’altra parte di Londra per me

Commenta

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: