The Savoy Chapel sullo Strand (si, viene dalla casa Savoia)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Una cappella medievale che si trova sullo Strand, inizialmente faceva parte del palazzo di Pietro, visconte di Savoia che però fu distrutto nel 1381 durante una rivolta popolare.

La cappella che vedete ora fu invece costruita nel 1490 e apparteneva al Savoy Hospital che era un ospedale per i senzatetto.

A differenza di altri ospedali dell’epoca, si trattava di un ospedale laico e non religioso.

L’ospedale fu demolito nel 1800, tranne la cappella che rimane ancora tuttora. La cappella appartiene alla monarchia, ma nel corso dei secoli è stata usata da congregazioni diverse, inclusi i luterani tedeschi.

Nel libro Ritorno  a Brideshead di Evelyn Waugh, la cappella era descritta come il posto dove andavano i divorziati a risposarsi.

Potete visitarla liberamente, tranne il lunedi quando è chiusa e quando fanno restauri. L’ingresso è gratuito.

Quasi tutte le finestre originali sono andate perdute durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, la cappella è stata restaurata completamente nel 1999.

Probabilmente ci siete passati davanti tante volte, si trova non lontano da Somerset House e dal Savoy Hotel .

Foto: © Copyright John Salmon and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Londra

Ultimo aggiornamento 2022-01-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: