Trellick Tower, capolavoro architettonico o mostro di cemento?

È molto difficile avere un’opinione neutrale quando si guarda la Trellick Tower, solitamente si ama o si odia questo edificio. Si tratta di un’opera dell’architetto Ernö Goldfinger che segue la costruzione di un palazzo simile chiamato Balfron Tower e che si trova nell’est di Londra. 

La torre si trova tra Kensal Green e Ladbroke Grove nel borough di Kensington & Chelsea, non lontano da un’altra torre tristemente famosa: Grenfell Tower.  Fu costruita come edificio di appartamenti popolari (council houses) nel 1972 ed è alta 98 metri.  

La torre in stile brutalista è molto sottile e ha complessivamente 31 piani, l’edificio contiene 217 appartamenti tutti con balcone che erano originariamente affittati come case popolari, ora però tanti sono stati venduti e sono in mani private. 

La torre di servizio che è una caratteristica che si nota subito,  ha due piani aggiuntivi più alti rispetto all’edificio principale, che includono una sala impianti con il sistema di riscaldamento principale.  La maggior parte dell’impianto e il serbatoio di accumulo dell’acqua calda si trovano nella stanza dell’impianto, il che riduce la necessità di pompe e riduce la quantità di tubazioni necessarie. Le condutture più brevi riducono anche la perdita di calore. Durante la costruzione erano stati utilizzati materiali di qualità, il progetto doveva essere un buon esempio di alloggi popolari che usava il design moderno per migliorare la vita della gente. 

Trellick Tower
Facciata della Trellick Tower

A chi piace la Trellick Tower?

Certi esperti di architettura la ritengono un capolavoro del periodo brutalista, un edificio pratico e funzionale. Per apprezzarla forse bisogna amare lo stile brutalista che ancora oggi non piace a tutti. Era particolarmente di moda negli anni ’50 e ’60 e si trovano esempi in tutta Europa, Italia inclusa. Dopo essere stato abbandonato dopo gli anni ’70 ora è in corso un revival o almeno edifici che non erano molto amati vengono ora apprezzati nuovamente. 

Voi che ne pensate, vi piace e ci abitereste o pensate che la Trellick Tower sia solo un mostro di cemento? 

Quando la torre fu aperta, l’idea di mettere tante persone in palazzi di questo tipo era già passata di moda e infatti nel giro di pochi anni la torre era diventata un covo di spacciatori dove non mancava degrado e violenza. 

Ma la cosa cambiò negli anni successivi quando Notting Hill passò da essere un quartiere di degrado ad un quartiere di moda. Intanto molti inquilini avevano comprato gli appartamenti (con la legge di Margaret Thatcher che permetteva agli inquilini di case popolare di comprare la propria casa a prezzo ridotto) e quindi cominciarono ad organizzarsi per migliorare le condizioni dell’edificio. Nel 1998 Trellick Tower divenne un edificio protetto che significa non può essere modificato. 

Infatti nell’aprile 2017 scoppiò un incendio in questa torre ma essendo un edificio protetto non era stato ricoperto come Grenfell Tower e l’incendio si fermò al piano invece di spargersi in pochi minuti come successe qualche mese dopo alla torre non lontana. 

Una torre snella e brutalista
OffertaBestseller No. 1
This Brutal World [Lingua inglese]
  • Chadwick, Peter (Author)
OffertaBestseller No. 2
OffertaBestseller No. 3
CCCP. Ediz. inglese, francese e tedesca: FO
  • Used Book in Good Condition
  • Chaubin, Frédéric (Author)

Ultimo aggiornamento 2020-07-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WWT London Wetland Centre, per gli amanti degli uccelli

Penzance

Visita a Penzance in Cornovaglia