Trovare lavoro a Londra da fare da remoto in Italia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Vorrei trovare a Londra un lavoro da remoto lavorando dall’ Italia. Non so dove posso trovare offerte.

Senza sapere il settore è molto difficile poter dare indicazioni. Generalmente però solo lavori molto specializzati possono essere fatti in questo modo. L’altra possibilità sono i lavori a nero in teoria.

Se si lavora per un datore britannico e si è assunti bisogna chiedere un Tier 2 Visa o Skilled Worker Visa anche se si lavora all’estero. E quindi bisogna avere i 70 punti necessari per ottenere un permesso di lavoro.

Generalmente si può trovare un lavoro di questo tipo in IT, ma bisogna essere specializzati, nessun datore di lavoro vuole avere la burocrazia e costi del richiedere un permesso di lavoro quando può trovare candidati sul posto. Se si lavora in proprio e si offrono i propri servizi la cosa cambia anche se la Brexit complica molto le cose.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Spread the Word lancia un progetto creativo sugli schiavi in ​​fuga: il libraio
Offerte di lavoro a Sheffield per italiani dopo la Brexit
Come trovare lavoro da Pret a Manger
Lavoro da Pret a Manger; cosa dovete fare per trovarlo
British Pound Banknotes
La paga minima aumenta del 6,4% dal 1 aprile
lavorare alla national gallery
Lavorare alla National gallery di Londra dopo la Brexit, come fare?
L'industria teatrale londinese celebra la riapertura con la campagna #BackOnStage - Official London Theatre
Lavoro in ristoranti italiani a Londra 2021
Torna su