Cinzia lavora nella moda a Londra e racconta la sua esperienza

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Novembre 2016

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Con internet, non ho avuto problemi

Come hai cercato lavoro?

con internet

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

3 settimane

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
lavoro nella moda, un lavoro che amo e sono contenta

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

buono

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

lavoro nel settore moda

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Molto buona, forse molto meglio delle aspettive…mi aspettavo una metropoli fredda e ostile e invece si fanno amicizie molto facilmente, conosco pure i vicini di casa. Per il lavoro bhe non si fanno confronti, ho trovato la meritocrazia reale e non solo a parole.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Se non sono completamente pigri, mammoni o incapaci. Le opportunità sicuramente non mancano ma bisogna anche meritarsele. Per meritarsele occorre anche lavorare sodo e sapere come funzionano le cose qua.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Partite con le idee chiare e fate un curriculum vitae perfetto!

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

rapporto

Scritto da Cinzia

Londra: Potrebbe tornare la quarantena dall’Italia, eccovi i motivi

Coronavirus a Londra: a rischio la fascia 20-29 anni