“Tutti possono riuscire se vogliono, non é mica l’Italia!!”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

DSCN6397Quando vuoi partire per Londra?

Ci ho vissuto per 7 mesi nel 2013, ma ora tornerò a breve definitivamente con la mia ragazza e mia figlia (ho 24 anni)

Biglietto di sola andata?

 

  • Si

 

Per quali motivi hai scelto proprio Londra?

Perché nella scorsa esperienza mi ha offerto subito un savco di possibilitá, io iniziato da lavapiatti, un mese dopo ero barista in un pub con un teatro all’ interno così ho avuto la possibilità di lavorare nel backstage degli spettacololi.
Tutti possono riuscire se vogliono, non é mica l’Italia!![irp]

Cosa speri di trovare a Londra?

Quello che ho lasciato, meritocrazia, onestá e soprattutto spero di dare un futuro alla mia piccola Victoria (7mesi).

Se vuoi lavorare, che lavoro speri di trovare?

Ristorazione, o in negozi di abbigliamento per poi salire sempre di livello..dipende da noi!!

Come definiresti il tuo inglese scritto e parlato?

Molto buono, sto frequentando dei corsi per prendere una certificazione.

Come ti sei preparato/a alla partenza? (fatto networking, cercato contatti con agenzie, cercato informazione sul tuo settore?)

No alle agenzie italiane, mi hanno fatto sperperare un sacco di soldi al mio arrivo, ma é servito come esperienza.
Usate internet, prendete gli indirizzi dei posti in cui cercano lavoro e recatevi di persona armati di CV, così trovai il mio primo lavoro a Londra a Sloane Square.[irp]

 

Se avete intenzione di partire per Londra, potete compilare lo stesso sondaggio qui in formato anonimo.

Pubblichiamo (quasi) tutte le risposte anche se non siamo necessariamente d’accordo. Se non sei d’accordo con chi ha compilato il questionario, puoi pubblicare un commento qui sotto (mantenendo toni civili) non scrivere a noi per favore.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“Tutti possono riuscire se vogliono, non é mica l’Italia!!”

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
- Unknow (8)
Beppe...prima barista e ora lavora nei media
pablo
Un'esperienza a Putney
“E’ difficile trovare qualcosa non nell’ambito della ristorazione”
"E' difficile trovare qualcosa non nell'ambito della ristorazione"
Consigli che voglio dare agli italiani che partono per Londra
Consigli che voglio dare agli italiani che partono per Londra
un'italiana a Londra
"Nel retail e nella ristorazione si viene spesso sfruttati"
sara
La mia esperienza di lavoro a Londra
Untitled design (10)
Roberto spiega come mai evita gli italiani a Londra
My Post (1)
"Temo maggiore discriminazione sul lavoro e nella vita di tutti i giorni"
a voi la parola
Katia dice che in Italia si butta via la vita
“Non date soldi agli italiani per stanze…”
"Non date soldi agli italiani per stanze..."
Ultime reazioni
Torna su