UK: Soldi congelati in carte prepagate, molti senza soldi

carte prepagate soldi congelati

In seguito al crollo di Wirecard AG in Germania molte carte prepagate nel Regno Unito hanno avuto tutti i conti dei clienti bloccati. 

Queste società di carte prepagate usavano i servizi di Wirecard Ltd, la società britannica filiale della Wirecard tedesca per le operazioni di fintech. Anche se sembra che la filiale britannica non abbia problemi, la FCA ha bloccato tutti i conti. 

Ciò significa che da due giorni e per un periodo di tempo indefinito i clienti di queste carte prepagate non potranno usare i loro soldi o ricevere pagamenti. Queste carte includono UAccount, Pockit e Curve. 

La FCA ha dichiarato al Financial TimesIl nostro obiettivo primario è proteggere gli interessi e il denaro dei consumatori che usano Wirecard. In seguito alle notizie della scorsa settimana di 1,9 miliardi di € mancanti dai conti della società tedesca, Wirecard, abbiamo immediatamente imposto requisiti per le attività nel Regno Unito dell’azienda in modo che non dovessero pagare o ridurre il denaro che detiene per i suoi clienti, tranne sulle loro istruzioni.

Molti italiani in UK, inclusi diversi nostri lettori,  usano le carte prepagate al posto del conto in banca, avendo avuto problemi ad aprire un conto normale. Alcune di queste carte infatti, offrono un servizio praticamente uguale a quello delle banche, con la possibilità di ricevere lo stipendio, fare pagamenti e bonifici. Inoltre hanno una carta Mastercard che può essere usata per comprare internet, pagare merce ai negozi o usare le Bancomat. 

I clienti di questi servizi sono per il momento senza soldi, se non hanno un altro conto in banca. Non sappiamo per quanto tempo lo saranno. Ufficialmente la FCA consiglia di fermare e cambiare i pagamenti di stipendio o di benefits il prima possibile. I pagamenti dei prossimi giorni e possibilmente delle prossime settimane non verranno ricevuti.

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Un commento

lascia un commento
  1. Sarà corrotta non lo so ma in Inghilterra la gente vive con dignità e in Italia fanno la fame. Perciò vivo in Inghilterra e non in Italia e non mi lamento, non si sputa sul piatto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Limehouse Basin

Limehouse Basin a Londra; breve passeggiata per Three Mills

Focolaio di COVID a Leicester

Focolaio di COVID a Leicester e pericolo di una seconda ondata