parchi di londra (3)

Un piatto da provare; il Pho dal Vietnam

Sebbene faccia sicuramente parte della cultura del paese, è un piatto relativamente nuovo, vecchio di poco più di un secolo.

Pho è una zuppa vietnamita a base di brodo di manzo o pollo e spaghetti di riso. Si dice che il piatto abbia avuto origine nel Vietnam del Nord e ora è popolare nel resto del paese. Si pronuncia ‘fah’ e si ritiene che Pho sia una corruzione di feu, la parola francese per fuoco.

Pho è diventato uno dei piatti più popolari per i vietnamiti e per coloro che visitano questo paese. Non c’è da stupirsi che il pho sia stato classificato tra i primi dieci piatti più amati al mondo da CNN Travel.

Il piatto è composto da brodo di manzo o pollo e spaghetti di riso, che vengono poi conditi con una varietà di verdure e carne come manzo, pollo, maiale o tofu. Questo piatto può essere servito con salsa di limone e anche peperoncino a parte per chi ama i sapori più speziati.

Si dice che il viaggio di Pho sia iniziato a Nam Định, non lontano da Hanoi, nel nord del Vietnam.

All’inizio del 1900, Hanoi era un luogo di sosta per viaggiatori e mercanti e ospitava molti uomini e donne francesi. I francesi occuparono il Vietnam dal 1880 (e sarebbero rimasti fino al 1954), portando le loro usanze alimentari e tecniche di cottura.

Prima dell’arrivo della cultura occidentale in Vietnam, le mucche venivano utilizzate principalmente per lavori e non venivano mangiate. I francesi consumavano una dieta ricca di carne bovina, a differenza dei vietnamiti. Alla fine anche le mucche vietnamite cominciarono ad essere mangiate.

I francesi presero i tagli migliori e le ossa rimanenti furono trattenute dai macellai che, a loro volta, le vendettero a buon mercato alla gente del posto.

I vietnamiti sapevano fare il brodo e applicavano le loro abilità alle ossa e alle carcasse di manzo. Cuocevano a fuoco lento le ossa per ore e quando furono finite rimasero con la base intensamente saporita per la zuppa che sarebbe stata chiamata pho.

La pasta è fatta con farina di riso e acqua con l’aggiunta di un po’ di sale. Viene poi impastato e modellato in lunghi ceppi che vengono poi tagliati a pezzi e fatti bollire in acqua per 8-10 minuti.

Il brodo viene preparato facendo bollire a fuoco lento ossa di manzo o pollo con spezie come anice stellato, chiodi di garofano, cannella, zenzero, baccelli di cardamomo, semi di coriandolo e cipolla per ore e ore. Dopo aver cotto per ore e ore il brodo sarà scolato. A volte il piatto prevede, una sottile fetta di manzo cotta al sangue nella zuppa calda.

Ci sono due tipi di pho; Pho Bo è una zuppa di noodle di manzo originaria di Hanoi, in Vietnam. Pho Ga è una zuppa di spaghetti di pollo originaria di Saigon, in Vietnam.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su