parchi di londra (76)

Uno dei simboli italiani a Londra potrebbe dover chiudere

Una delle grandi istituzioni della Londra italiana potrebbe dover chiudere. Per decenni, la gastronomia I Camisa è stata al centro della comunità nel West End di Londra. Inaugurato nel 1929 dai fratelli italiani Ennio e Isidoro Camisa, il negozio di Soho vende prodotti speciali tra cui carni e formaggi importati, oltre a pasta e salse fatte a mano e panini caldi su pane appena sfornato.

Il cibo gli è valso una serie di riconoscimenti, elogi da parte della critica e cameo in programmi televisivi, ma ora, colpito dagli effetti della pandemia e della Brexit, I Camisa sembra destinato a chiudere definitivamente quasi 100 anni dopo aver iniziato a commerciare.

La notizia dell’imminente chiusura ha portato a un’ondata di sostegno, con circa 4.000 persone che hanno firmato una petizione chiedendo al consiglio comunale di Westminster gestito dai laburisti di collaborare con i padroni di casa per trovare una soluzione. Tra coloro che hanno offerto supporto ci sono lo scrittore e attore Stephen Fry, l’attrice Miriam Margolyes e il critico gastronomico Tom Parker Bowles (figlio di Camilla).

Molti dei ristoranti forniti da I Camisa hanno chiuso, mentre i costi dell’energia, dell’affitto e dei prodotti sono aumentati.

(Visited 61 times, 1 visits today)

Rispondi