Urquhart Castle sul Loch Ness, rovine romantiche da vedere

Il castello di Urquhart è una rovina drammatica e romantica che si trova in riva al Loch Ness non lontano da Loch Ness. Con l’avvento delle rivolte giacobite nel 1600 secolo, questo fu un punto strategico importante, diventando una base per le forze governative da cui partire per prendere di mira i giacobiti nelle Highlands.

Quando queste forze abbandonarono il castello nel 1692, lo distrussero per assicurarsi che l’edificio non potesse essere più utile al loro nemico. Con l’avvento del romanticismo nel 1800, sublime castello in rovina arroccato sul bordo di un lago divenne famoso,  nello stesso periodo quando la regina Vittoria rese di moda la Scozia. 

Il Loch Ness viene visitato da molti turisti in parte incuriositi dalla leggenda del mostro. Anche se il Loch Ness è circondato da strade statali, ci sono pochi punti dove si può avere una buona vista del lago, per via degli alberi. Mentre al castello di Urquhart le viste sono bellissime e questo aumenta la sua popolarità con i turisti. 

Il castello ha una forma a B. Nella parte più bassa e stretta del castello si trova una porta al lago che avrebbe consentito agli occupanti l’accesso a un molo. Più di una volta durante la sua travagliata storia il castello resistette perché poteva essere rifornito via nave.

Salite nella parte più alta del castello per avere ampie vedute, potete comunque visitare il centro per i visitatori per avere tutta l’informazione necessaria. All’altra estremità del castello si trova la Grant Tower, un tempo il fulcro della difesa del castello. La parte del castello che costeggia il lago ospitava le cucine e la sala. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like