Una vacanza bellissima da considerare solo se amate camminare. Questo percorso dura sette giorni interi.
Questa vacanza vi porta a percorrere la parte finale (o iniziale dipende dai punti di vista) del piu lungo dei percorsi dei National Trails; il South West Coast Path. Si tratta di un sentiero non sempre facile ma estremamente panoramico e che vi ricorderete per il resto della vostra vita.
Ovviamente per fare questo percorso dovrete essere in ottima salute e in grado di camminare 15-20 km al giorno anche in salita, portandovi uno zaino. Dovrete anche programmare i pernottamenti nelle tappe diverse. Nei mesi estivi puo essere difficile trovare un posto da dormire. Potete fare questo percorso anche dalla parte opposta, ovvero da Clovelly a Minehead.
Per arrivare a Minehead, dove inizia la passeggiata potete prendere un treno da Londra a Penzance e scendere a Taunton dove troverete un autobus che vi porta fino a Minehead. Questa cittadina, che si trova alle porte dell’Exmoor National Park offre abbastanza  a chi si ferma e non manca di ristoranti, negozi e posti dove dormire. Questa zona è famosa per la differenza tra bassa e alta marea più grande al mondo, state quindi attenti.

Da Minehead a Porlock Weir

Il primo giorno procederete da Minehead a Porlock Weir, potete trovare l’inizio del percorso sul lungomare vicino ad un monumento. Gira subito e sale allontanandosi dalla costa, sale infatti fino a 290 metri.
Molto faticoso come inizio ma avrete la grande soddisfazione di poter avere un ottimo panorama del parco nazionale di Exmoor.  Potete anche scegliere di fare un altro percorso proprio sulla scogliera, troverete facilmente i cartelli. Ma il percorso sulla scogliere è difficile e non adatto a chi soffre di vertigini o si fa prendere dal panico. Da queste scogliere, se il tempo è bello potrete vedere fino al Galles.
Porlock Weir
Porlock Weir

Questa prima tappa è di 15 km e quindi dovreste farla in mazze giornata ma prendetevela comoda e godetevi le viste. Porlock Weir è la parte marittima di Porlock che si trova circa due chilometri nell’entroterra. Qui si trova un pittoresco porto di pescatori. Se non trovate da dormire a Porlock Weir troverete qualcosa a Porlock ma prenotate in anticipo.

Foto: © Copyright Derek Harper and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Da Porlock Weir a Lynmouth

il secondo giorno dovrete fare 20 km tra boschi e scogliere e ad un certo punto lascerete il Somerset per entrare nel Devon.

Lonely Planet Devon & Cornwall (Travel Guide): Link Amazon
Partite da  Worthy Combe Strada Toll Road e potete scegliere uno di due percorsi per arrivare alla chiesa di Culbone. Il primo percorso è  lungo il mare il secondo invece tra campi, entrambi i percorsi passeranno dal Exmoor Park visitor centre.
Foreland Point
Foreland Point

Ad un certo punto passerete anche da Foreland Point che ha un faro, si tratta del punto più sporgente a nord di tutto il Devon. Non dovete deviare e andare a vedere il faro se non avete abbastanza tempo ed energia.

Foto: © Copyright John Ferguson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Potrete invece fermarvi al pub di Countisbury a mangiare o bere qualcosa. Da qui poi comincia la discesa verso Lynmouth e dopo tante salite avrete finalmente una strada facile e meno faticosa.

Da Lynmouth a Combe Martin

Passerete dalla Lee Abbey

Questo è un percorso favoloso perché passa dalla Valley of Rocks e dopo scende velocemente attraversando boschi per arrivare a Lee Abbey che potete vedere nella foto a fianco.

Qui si trova anche una zona protetta e riserva di cervi rossi che sono piuttosto rari in Gran Bretagna. Ora il percorso andrà sù e giù seguendo le scogliere che sono interrotte da valli. Incontrerete il famoso Great Hangman, il punto più alto di tutto il South West Coast Path. Quando siete in cima non perdetevi le viste dell’Exmoor National Park. Passato Little Hangman potrete scendere tranquillamente a Combe Martin, che si tratta di un posto di villeggiatura e quindi ben attrezzato.

Foto:  © Copyright Martin Richard Phelan and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Gita a Whitstable nel Kent

Da Combe Martin A Woolacombe

ilfracombe
Ilfracombe

Anche oggi una ventina di chilometri, dovrete prima arrivare a Ilfracombe, che benché si sia principalmente sviluppata come luogo di villeggiatura nel 1800 ha ancora alcuni edifici medievali, come la chiesa che potete visitare.

Foto: © Copyright Rod Allday and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Una volta visitata Ilfracombe, prendete la Torrs Walk che gira intorno alle scogliere. Potete passare dal villaggio di Lee oppure proseguire direttamente per il faro di Bull Point. Proseguendo arriverete a Woolacombe, un posto amato da chi fa surf e windsurf.

Da Wolacombe a Braunton

Woolacombe sand
Woolacombe sand

Un cambiamento repentino di scenario, dalle scogliere rocciose si passa alla dune sabbiose di Woolacombe Sand.

Ogni tanto dovrete salire un pendio e poi scendere una scogliera per arrivare alla spiaggia successiva ma la maggiorparte dei 25 km di questa tratta sono in piano.  Passerete anche dal Braunton Burrows che sono una riserva naturale che si merita senza dubbio una visita per la fauna e flora particolare che ospita. Arriverete a Braunton dove potete rimanere la notte.

Foto: © Copyright Richard Croft and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Visita la Dedham Vale in Essex

Da Braunton a Westward Ho!

Questa tratta è non solo in piano ma segue anche sentieri spesso asfaltati che in alcuni casi erano le rotaie di vecchie ferrovie.  Dovrete attraversare due fiumi; il fiume Taw e il fiume Torridge.

Barnstaple
Barnstaple

Per attraversare il primo dovrete arrivare fin quasi a Barnstaple, la capitale della regione. Dopo proseguire costeggiando il fiume Taw a sud. Se non volete fare questi 38 km meno interessanti delle altre tappe potrete prendere il bus fino a Barnstaple, visitare la cittadina che ha lunga storia  e poi prendere un autobus per Westward Ho! (ricordatevi il punto esclamativo che fa parte del nome).

Se decidete di fare il tragitto da Barnstaple a Westward Ho! a piedi, in certi periodi dell’anno potrete trovare un traghetto che vi permette di attraversare il fiume Torridge. Altrimenti dovrete fare il giro lungo passando da Bideford.

Foto: © Copyright Martin Bodman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Da Westward Ho! a Clovelly

Buck's Mills
Il villaggio di Buck’s Mills

Ultima tappa che vi farà sudare un pochino; infatti il sentiero gira come un serpente intorno alle scogliere.  Potrete trovare deviazioni e sentieri chiusi a cause frane, che sono frequenti in questa zona, soprattutto dopo pioggia.

Incontrerete diversi villaggi inclusi Buck’s Mills e Buck’s Cross e passerete per una folta foresta in seguito potrete andare su un sentiero chiamato Hobby Drive che porta fino in cima a Clovelly. Dovrete deviare per scendere al villaggio che dovete visitare anche se non passate la notte qui. Se volete un posto da dormire a Clovelly prenotatelo ben anticipo specialmente nei mesi esitvi. Per tornare a casa da Clovelly prendete autobus per Barnstaple che si trova su una linea ferroviaria che porta ad Exeter. Exester si trova sulla linea principale che porta a Londra.

Foto: © Copyright Stephen McKay and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.