canale di Stratford-upon-Avon

Stratford-upon-Avon, il luogo natale di Shakespeare non solo ha un fiume (appunto l’Avon) ma anche un canale. Non confondetelo con Stratford a Londra dove si trova lo stadio olimpico.

Non si tratta di un canale molto lungo, infatti è solo di 41 km ma ha diversi punti di interesse.  Per esempio dove si butta nel Worcester & Birmingham Canal il canale ha l’unica chiusa a ghigliottina al mondo.

In tutto il canale ha 54 chiuse e passa da bella campagna in quello che viene chiamato il cuore dell’Inghilterra. Passa anche da una vecchia foresta the forest of Arden che ha antichi albero di quercia. Passa anche da Stratford ovviamente e da tanti pittoreschi villaggi dal look nostalgico.

Il canale di Stratford-upon-Avon è in effetti due canali. Il primo che si trova a nord fu aperto nel 1802 per collegare Stratford al Grand Union Canal che era collegato al Tamigi.

Il fatto che andava a nord mentre il Tamigi si trova a sud è perché raggiungeva il Worcester & Birmingham Canal vicino a Birmingham che si univa poi al Grand Union Canal che raggiunge il Tamigi a Brentford nel ovest di Londra.

La parte sud invece connette il resto del canale con il fiume Avon e fu aperto nel 1816. Andò in disuso con l’arrivo della ferrovia e fu abbandonata ma negli anni ’50 ci fu una campagna per ripristinare il canale per viaggi in barca di piacere. Grazie a questa campagna questa parte del canale esiste ancora.

La parte nord ha solo un tunnel e diversi ponti (tre sono in ghisa) che fanno passare il canale e hanno ancora spazio per i cavalli che trainavano le barche. Il tunnel non ha sentiero per i cavalli i quali dovevano farsi la collina e le barche erano tirate da un lungo corrimano che potete ancora vedere ora.   Questo canale ha anche l’acquedotto più lungo in Inghilterra; Edstone Aqueduct lungo 145 metri.

Foto:Tanya Dedyukhina [CC BY 3.0], via Wikimedia Commons

Il modo migliore per visitare il canale è sicuramente prendere una barca a noleggio e navigarlo. Non essendo molto lungo, si tratta di una breve vacanza, qui ci sono alcune idee di percorsi da fare.

Ci sono tanti posti che affittano barche per un paio di giorni o anche diverse settimane, ricordatevi che potete anche dormire in queste barche, hanno tutto. Qui trovate un esempio.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.