Fabio scrive che a Londra chi non ottiene niente non ci ha provato

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? Agenzie e LinkedIn

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

3 settimane ma ero arrivato con appuntamenti con agenzie e tre colloqui fissati tramite LinkedIn

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Nell’ecommerce

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Diploma e 3 anni di esperienza pricipalmente nell’ecommerce e digital

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Molto buoni

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Tutto sommato molto buona. Il lavoro offre enormi soddisfazioni, la vita costa abbastanza, ma gli stipendi sono anche alti. Si mangia bene, ci sono tante cose da fare e scoprire, si cambia e ci si evolve in continuazione.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Nonostante tutto  vale ancora la pena venire a Londra. Con l’atteggiamento giusto vi farete valere nel centro dell’universo.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Non vivere in zona 1 o 2, Londra ha angoli incantevoli anche fuori dal centro, costano anche meno e conoscerete i vicini. Una vita più umana. Londra vi ricambia dei vostri sforzi, nessuno ottiene niente senza provarci e chi non ottiene niente non ci ha provato. Adattatevi e usate la testa, avrete delusioni ma a lungo termine avrete anche soddisfazioni gigantesche. Lasciate l’Italia in Italia, qua girate con un’altra marcia, adattatevi o sarete perduti. Ah e non piangetevi addosso, i vostri fallimenti mettono sono in evidenza le vostre lacune.

 

 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Untitled design (21)
Le vostre domande: lettore che vorrebbe fare il necroforo nel Regno Unito
Students and teacher communicating
Le vostre domande: settore edili, campo moda e teatro e portare la famiglia a vivere a Londra
Vivo a Wimbledon ormai da quasi un anno
Eliana
Eliana scrive che molti italiani a Londra si piangono addosso
pablo-4-1-678x381
"Preparatevi dall’Italia e seguite il cammino che programmate"
Untitled design (9)
Besmir è elettricista a Londra e racconta la sua esperienza
“Non dare retta agli italiani che si lamentano”
"Non dare retta agli italiani che si lamentano"
My Post (3)
"Con l'atteggiamento giusto si ottiene tutto a Londra"
"Londra non è città per viverci a lungo"
My Post
"Tutti gli italiani che ho conosciuto qua erano insoddisfatti"
Ultime reazioni
Torna su