Vale ancora la pena venire a Londra?
Vale ancora la pena venire a Londra?

Molti italiani stanno lasciando Londra che non ritengono essere più la mecca del lavoro. Questo vale per la maggioranza a mio parere, venire ora a Londra senza esperienza, vuol proprio dire finire a fare i camerieri o peggio, anche se si hanno lauree e altri titoli di studio.

Il peggio è che si potrebbe rimanere bloccati per anni a fare lo stesso tipo di lavoro, come molti italiani ne sono la prova vivente. Ho amiche laureate che dopo 4 anni lavorano ancora da Costa Coffee! Secondo me con meno di 20 mila sterline a Londra si vive male a lungo termine, non ci sono problemi per 6 mesi, però se bisogna vivere con meno di 20 mila per 2 o 3 anni sono problemi grossi. Sono tra le fortunate, adesso prendo 18 mila e per comprarmi un cappotto decente (se fa freddo questo inverno!) non posso uscire per due mesi, non so se mi spiego! Cose che per me in Italia erano normali come andare a mangiare al ristorante, andare dalla parrucchiera o anche dall’estetista sono diventati lussi che mi posso permettere ogni morte di papa 🙁covent

Foto:  Some rights reserved by dbaron

Tutti gli italiani che conosco sono nella stessa situazione, capisco che quando si  arriva con tanta esperienza di lavoro si riesce ancora a trovare un lavoro pagato bene, non sempre però, dipende dalla fortuna e soprattutto dal settore, ho un’ amica con tanta esperienza in alberghi che ha fatto l’alberghiera e in Italia faceva la manager che ora fa solo la cameriera. Per noi che siamo laureati e siamo arrivati con poca esperienza, la vita è piuttosto grama, ora con la crisi e nessuno che vuole dare lavoro a chi non ha esperienza al di fuori di ristoranti e negozi.

 

Valentina…

20 Commenti

  1. tieni duro, perchè se ancora non lo sai, in Italia con Mr fuc***g Monti sarà una carneficina. io guadagnavo 1500 euro al mese per un enorme ditta alimentare Italiana (attualmente sotto controllo francese, per fortuna), ma qui in ITA non c’è piu speranza. la nazione Italia è uno ZOMBIE: morta ma va avanti. se vuoi, prova pure a tornare ora in ITA , e può darsi che dopo 2 settimane cambi idea e ritorni a Londra 🙂 tieni duro!!!
    gli UK sono un gran bel posto ricco di gente che ama davvero ciò che fa. io produco musica per un etichetta inglese e .. accidenti, quella gente ama ciò che fa, lo fa con il cuore davvero.

    • giusto per chiarire, mi sono fatto licenziare di proposito, per poter avere il sussidio di disoccupazione e in seguito venire a Londra, verso Aprile.

  2. tieni duro, perchè se ancora non lo sai, in Italia con Mr fuc***g Monti sarà una carneficina. io guadagnavo 1500 euro al mese per un enorme ditta alimentare Italiana (attualmente sotto controllo francese, per fortuna), ma qui in ITA non c’è piu speranza. la nazione Italia è uno ZOMBIE: morta ma va avanti. se vuoi, prova pure a tornare ora in ITA , e può darsi che dopo 2 settimane cambi idea e ritorni a Londra 🙂 tieni duro!!!
    gli UK sono un gran bel posto ricco di gente che ama davvero ciò che fa. io produco musica per un etichetta inglese e .. accidenti, quella gente ama ciò che fa, lo fa con il cuore davvero.

    • giusto per chiarire, mi sono fatto licenziare di proposito, per poter avere il sussidio di disoccupazione e in seguito venire a Londra, verso Aprile.

  3. @Carlo: qui in Italia va avanti solo l’edilizia… chissà come mai!
    Io verrò in Inghilterra l’anno prossimo, sono disoccupato da più di due anni e non so come potrò giustificare la cosa a un datore di lavoro inglese. Io cerco come operaio metalmeccanico, ma mi accontento anche di fare il lavapiatti.

  4. @Carlo: qui in Italia va avanti solo l’edilizia… chissà come mai!
    Io verrò in Inghilterra l’anno prossimo, sono disoccupato da più di due anni e non so come potrò giustificare la cosa a un datore di lavoro inglese. Io cerco come operaio metalmeccanico, ma mi accontento anche di fare il lavapiatti.

  5. Onestamente non trovo che adare a Londra sia conveniente in questo periodo almeno che tu non abbia professionalità ed esperienza eccezionale o mamma e papà che ti pagano il soggiorno. Gli stipendi sono ai minimi storici, ancora piu’ bassi rispetto a quelli di città limitrofe, posti di amministrazione pagati miseramente e che non raggiungono nemmeno piu’ le 18K, gente che sopravvive con 16K o £7/8 all’ora praticamente la fame ritmi di lavoro micidiali, tagli,a concorrenza per un posto a pochi soldi spietata, i costi sono troppo alti e si è ridotti a sopravvivenza. Comincio a pensare che a livello economico si stia meglio nella vicina Irlanda dove per quel poco che c’é gli stimendi delle multinazionali ti permettono ancora di condurre una vita dignitosa.

  6. Onestamente non trovo che adare a Londra sia conveniente in questo periodo almeno che tu non abbia professionalità ed esperienza eccezionale o mamma e papà che ti pagano il soggiorno. Gli stipendi sono ai minimi storici, ancora piu’ bassi rispetto a quelli di città limitrofe, posti di amministrazione pagati miseramente e che non raggiungono nemmeno piu’ le 18K, gente che sopravvive con 16K o £7/8 all’ora praticamente la fame ritmi di lavoro micidiali, tagli,a concorrenza per un posto a pochi soldi spietata, i costi sono troppo alti e si è ridotti a sopravvivenza. Comincio a pensare che a livello economico si stia meglio nella vicina Irlanda dove per quel poco che c’é gli stimendi delle multinazionali ti permettono ancora di condurre una vita dignitosa.

  7. io la penso come la persona che ha scritto l’articolo…fai una vita da fame,gli stipendi sono da fame e vivi in bettole squallide con altre 14 persone(almeno io) … ero venuta qui per migliorare la mia vita e invece è peggiorata in tutto e infatti me ne torno a casa e ben contenta!!…e io a casa non avevo mamma e papà che mi pagavano le cose…è da quando ho 16 anni che me le pago da sola!!Qui ci son venuta con i risparmi faticosamente messi da parte in anni di lavoro.Basta con il luogo comune dell italiano al quale pagano tutto i genitori non siamo tutti così!!!

  8. io la penso come la persona che ha scritto l’articolo…fai una vita da fame,gli stipendi sono da fame e vivi in bettole squallide con altre 14 persone(almeno io) … ero venuta qui per migliorare la mia vita e invece è peggiorata in tutto e infatti me ne torno a casa e ben contenta!!…e io a casa non avevo mamma e papà che mi pagavano le cose…è da quando ho 16 anni che me le pago da sola!!Qui ci son venuta con i risparmi faticosamente messi da parte in anni di lavoro.Basta con il luogo comune dell italiano al quale pagano tutto i genitori non siamo tutti così!!!

  9. Conviene sempre a tutti partire per Londra, si trova tanto lavoro, in Italia invece niente. Non fare troppi pensieri, parti e se hai voglia di lavorare, il lavoro non ti manca certo

  10. Conviene sempre a tutti partire per Londra, si trova tanto lavoro, in Italia invece niente. Non fare troppi pensieri, parti e se hai voglia di lavorare, il lavoro non ti manca certo

Commenta