parchi di londra (19)

Venerdì 13, il giorno ritenuto sfortunato

La cultura occidentale considera venerdì 13 un giorno sfortunato. A volte, questo porta a gravi conseguenze. Secondo lo Stress Management Center e il Phobia Institute di Asheville, nella Carolina del Nord, si stima che 17-21 milioni di persone negli Stati Uniti siano afflitte dalla paura di questo giorno, il che lo rende il giorno e la data più temuti della storia. Alcune persone sono così paralizzate dalla paura che evitano la loro normale routine nel fare affari, il che ha un effetto negativo sull’economia ea loro danno personale.

La mattina di venerdì 13, anche per chi non crede alle superstizioni, è meglio prestare particolare attenzione. Non solo la tua vita dipende da questo, ma anche molti altri. Lo studio olandese del 2008 suggerisce che quel giorno ci furono meno incidenti stradali a causa dell’effetto di tale superstizione.

Venerdì 13 e il numero 13 hanno una lunga storia di essere considerati separatamente sfortunati.

Una fobia per il numero 13 si chiama triskaidophobia. È considerato un numero imperfetto, dopo il 12. Il 12 sembra regnare!

Ci sono dodici mesi nell’anno, dodici ore su un orologio, dodici segni zodiacali. Ai bambini è richiesto solo di imparare le tabelline fino al numero dodici (solo per divertimento, prova a dire la tua tabellina del 13 e vedi quanto lontano puoi arrivare!). Alcuni hotel non avranno una camera numero 13 e alcune compagnie aeree non avranno una riga 13.

Il venerdì non è un giorno felice per i cristiani, che possono astenersi dal mangiare carne in quel giorno per segnare la data. La combinazione dei due non ebbe luogo fino al diciannovesimo secolo. È possibile che il romanzo di TW Lawson nel 1907 abbia determinato ciò con il titolo “Friday The Thirteenth”. Nel romanzo, un broker senza scrupoli approfitta della superstizione per creare un panico a Wall Street un venerdì 13.

Nel 2008, c’è stato un solo venerdì 13, il giorno del crollo bancario del Regno Unito. Quindi il disastro non può essere imputato a un numero eccessivo di loro, il numero massimo in un anno è tre. Il periodo più lungo senza uno è di quattordici mesi. Il periodo più breve è un mese. Abbiamo avuto il nostro per quest’anno venerdì 13 maggio 2022. Succede ogni volta che un mese inizia con una domenica, quindi se sei superstizioso, sei stato avvisato!

Rispondi

Torna su