“Venite su ora solo se sapete benissimo l’inglese e avete competenze specifiche di alta specializzazione”

“Venite su ora solo se sapete benissimo l’inglese e avete competenze specifiche di alta specializzazione”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

ludgateDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

17 anni. Mi trovo ottimamente da un punto di vista professionale e abbastanza bene per tutto il resto.

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Ero venuto qui per un Master e volevo tornare in Italia appena finito gli studi.

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Resteró sempre qui peró torneró giú spesso.

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Consulente aziendale e l’ho trovato rispondendo ad un annuncio.

Foto: © Copyright Dr Neil Clifton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Che tipo di lavoro volevi?

Non avevo un’idea definita al riguardo. Pensavo infatti di tornare in Italia e lavorare in vendite in qualche azienda del Nordest.

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Venite su ora solo se sapete benissimo l’inglese e avete competenze specifiche di alta specializzazione. Per esperienze generiche vale la pena solo se si é giovanissimi.

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

L’educazione civica e civile delle persone, la legislazione flessibile sul lavoro qualificato (grazie Maggie!) per cui c’e’ una buona mobilita’ professionale, il senso dell’umorismo, l’onesta’ della pubblica amministrazione e la cortesia negli uffici di ogni ordine e grado

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Il costo della vita che a parita’ di qualita’ qui é cinque volte piú costosa della provincia italiana

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Esperienze lavorative estere non riconosciute
Esperienze lavorative estere non riconosciute
“Non accettate MAI lavoro in nero”
"Non accettate MAI lavoro in nero"
Partire con una buona conoscenza dell’inglese
Partire con una buona conoscenza dell'inglese
"Non dare ascolto a chi dice che qui è tutto facile"
Un lettore ci scrive da East Finchley
"Tutto si è rivelato molto più facile del previsto"
My Post (3)
"Si vedono i miglioramenti dopo pochissimo"
shard
"Partite anche da zero che in poco tempo vi realizzerete"
“Non lavorate per italiani,ma solo per gli inglesi”
"Non lavorate per italiani,ma solo per gli inglesi"
Non vale la pena rimanere quando si guadagna poco
Non vale la pena rimanere quando si guadagna poco
Ultime reazioni
Torna su