Ultime Notizie

Verranno rimossi i cartelloni sugli autobus a difesa di Michael Jackson

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Secondo te, il governo britannico dovrebbe creare dei visti temporanei di 6 o 12 mesi per lavorare nella ristorazione e ospitalità?

Ormai saprete della vicenda del documentario di Channel 4 messo in onda di recente intitolato “Leaving Neverland”. Il documentario racconta la testimonianza di due uomini su come erano stati molestati sessualmente da Michael Jackson.

Il documentario ha causato numerosi discussioni e polemiche e un gruppo di fan ha raccolto soldi per pagare una campagna di cartelli da mettere sugli autobus di Londra per difendere Jackson.

Questa campagna ha suscitato a sua volta altre discussioni e polemiche perché può scoraggiare altre persone vittime di violenza a fare denuncia.

Dopo pressione da parte di diversi gruppi che si battono contro la violenza sessuale nei confronti di minori, Transport for London o TfL come si chiama spesso ha deciso di rimuovere tutti i cartelli dagli autobus londinesi.

Altre notizie dalla Gran Bretagna

[su_posts posts_per_page=”3″ tax_term=”25338″ order=”desc” orderby=”rand”]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

LondraNews
Londra, vaccinazione ai ragazzini e niente pass COVID
12333118_liam-payne-louis-tomlinson-zayn-malik-niall-horan-harry-styles-of-one-direction-at-the-2013-teen-choice-awards-arrivals-gibson-amphitheatre-universal-city-ca-08-11-13imageco
Il V&A di Londra sta preparando una mostra sulla moda maschile
LondraNews (83)
Puniti i vandali che hanno danneggiato un ristorante italiano dopo la finale degli europei
terence
Mostra gratuita su Terence Conran al Design Museum di Londra
34550924_young-new-born-black-lamb-explores-the-world
Londra, Boris Johnson annuncia trattato di libero scambio con la Nuova Zelanda
Torna su