Ormai saprete della vicenda del documentario di Channel 4 messo in onda di recente intitolato “Leaving Neverland”. Il documentario racconta la testimonianza di due uomini su come erano stati molestati sessualmente da Michael Jackson.

Il documentario ha causato numerosi discussioni e polemiche e un gruppo di fan ha raccolto soldi per pagare una campagna di cartelli da mettere sugli autobus di Londra per difendere Jackson.

Questa campagna ha suscitato a sua volta altre discussioni e polemiche perché può scoraggiare altre persone vittime di violenza a fare denuncia.

Dopo pressione da parte di diversi gruppi che si battono contro la violenza sessuale nei confronti di minori, Transport for London o TfL come si chiama spesso ha deciso di rimuovere tutti i cartelli dagli autobus londinesi.

Altre notizie dalla Gran Bretagna

Grossi cambiamenti in arrivo al Camden Market

Sono stati annunciati alcuni cambiamenti e nuovi arrivi al Camden Market. Ci sono sdempre cambiamenti a Camden, ma il 2019 si prospetta essere un anno interessante. Il primo nuovo arrivo si chiama Italian Alley e come dice il nome sarà una zona che include 4 archi dello Stables Market e completamente dedicata alla cucina italiana. […]

0 comments

Visita William Curley a Londra

Al 198 di Ebury St trovate un vero proprio paradiso per gli amanti dei dolci e cioccolato. Non si tratta di una pasticceria storica, infatti William Curley è uno scozzese di mezza età e con la moglie giapponese hanno aperto i loro negozi solo negli ultimi 10 anni. Il loro primo negozio aprì a Richmond nel 2004. […]

0 comments

A te il microfono; scrivi la tua esperienza, segnala un evento o lavoro

Siamo un sito che ha sempre cercato di dare una voce ai lettori e quindi ricordati che puoi sempre scrivere e pubblicheremo il tuo articolo. Inoltre puoi anche segnalare un evento che si svolge nel Regno Unito e dovrebbe interessare agli italiani (o anche qualcosa organizzato da italiani). Puoi anche segnalare un posto di lavoro […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.