Veterinari a Londra e nel Regno Unito; come fare e consigli

veterinari a londra

Ai britannici piacciono gli animali e ne tengono tanti, esiste quindi una richiesta di veterinari a Londra e nel Regno Unito, ma è anche un percorso di studi molto gettonato dai giovani e anche se una delle lauree più difficili e solo 6 università offrono questo corso di laurea.

Esiste un flusso continuo di nuovi laureati per soddisfare quasi tutte le richieste per quanto riguarda gli animali domestici, con la crisi negli ultimi anni, non tutti i neo-laureati in veterinaria riescono a trovare lavoro nel campo.

[amazon_link asins=’1857036425′ template=’ProductAd’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f143b622-399b-11e7-8361-2561fb43ec40′] Ovviamente se si vuole lavorare anche in altri campi ci sono maggiori possibilità di lavoro. Uno di questi sono chiaramente le fattorie, ma esiste particolarmente richiesta  nei macelli.

Tutti i macelli devono avere un veterinario, anche se ovviamente non tutti studiano per guardare animali che stanno per venire ammazzati. Ma se vi interessa lavorare in un macello, troverete facilmente lavoro.

Ciò non significa che un veterinario italiano non possa trovare lavoro anche con animali vivi, molti studi preferiscono assumere un veterinario con esperienza che un neo-laureato.  Oltre agli studi veterinari ci sono possibilità di impiego anche nel settore pubblico e per molte fondazioni no profit.

Ci sono anche posti di ricerca sia nelle università che per società private. Questo è un tipo di lavoro che conviene cercare dall’Italia, anche se non arrivate con un contratto in mano, ma almeno dovreste arrivare con ottimi contatti e possibilità di impiego da veterinari a Londra o nel Regno Unito.

Abito a Stevenage a nord di Londra da 8 mesi

Diventa più complesso trovare subito lavoroda veterinario senza avere esperienza di lavoro sostanziosa.  I laureati britannici escono dall’università con alle spalle diverse esperienze lavorative organizzate dall’ateneo e inoltre hanno quasi tutti anni di esperienza di volontariato con gli animali, spesso da quando hanno 16 anni. E questo tipo di esperienze contano molto quando si tratta di prendere una decisione finale.

 

Per lavorare  come veterinari a Londra o nel Regno Unito prima di tutto dovrete registrarvi alla RCVS, è infatti illegale lavorare come veterinario senza questa registrazione. Dovrete consegnare una copia della vostra laurea  (vedere anche NARIC per la vostra laurea).

Per informazione potete trovare una serie di video su Youtube, per altra informazione e per vedere offerte di lavoro guardare anche il sito della British Veterinary Association. Lo stesso sito offre informazione su come fare CV  e cercare lavoro.

Che dice il vostro CV ai recruiters?

[amazon_link asins=’B07GNVDMDH|0228101573′ template=’Linklprodotto’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’e6111682-d5d5-11e8-815d-efed6cc9ea1e’]

Il sito della RSPCA ha molta informazione e offre lavoro pagato e non a diversi livelli, un ottimo posto dove cominciare a fare esperienza in UK anche se si tratta di fare volontariato (ritenuto praticamente essenziale in un CV di questi giorni).

Ultime offerte di lavoro per veterinari a Londra e nel Regno Unito

[jobs keywords=”vet”]

Altri articoli sul lavoro

[su_posts posts_per_page=”5″ tax_term=”9412″ order=”desc” orderby=”rand”]

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Abito a Watford da 3 anni

the needles

Scopri l’Inghilterra: The Needles all’isola di Wight