Viaggio virtuale nel Somerset, la contea di Bath

Un’altra contea dell’ovest dell’Inghilterra che ha ispirato molte opere letterarie cominciando da Jane Austen e Bath ma abbiamo anche diversi poeti come Tennyson, Coleridge e Wordsworth che avevano vissuto qua e sono stati ispirati dalla bella campagna. 

Oltre a Bath e la campagna il Somerset ha tante ville aristocratiche spesso ricche di tesori d’arte acquistati dai proprietari come investimento e anche forse per darsi un po’ di arie. Per esempio troviamo Montacute House, Clevedon Court, Hatch Court e tante altre. Queste hanno spesso anche altrettanto affascinanti giardini che sono stati fatti con cura e conservati da generazioni di giardinieri. 

Il Somerset non è solo campagna piatta (e quasi sotto il livello del mare) ma ha anche parti collinose in particolare le Mendip Hills che nascondono molti tesori archeologici preistorici e diverse meraviglie naturali come per esempio la Cheddar Gorge e le grotte di Wookey HOle con le loro stalagmiti e stalattiti. Una parte del parco nazionale di Exmoor con le sue scogliere drammatiche si trova in Somerset.

Non manca l’architettura a cominciare ovviamente da Bath ma forse meno visitata ma altrettanto meritevole la bella cattedrale gotica di Wells. Ci sono anche tante chiese medievali e rovine di diverse abbazie. 

Anche il Somerset è una contea ricca di tradizioni e leggende, basta pensare a Glastonbury. 

Qui sotto potete ammirare alcune delle cose belle che si trovano in Somerset. 

I Somerset Levels, potete vedere il Glastonbury Tor all’orizzonte
Bath
La tipica campagna del Somerset
La cattedrale gotica di Wells

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, ai giovani non dovrebbe essere dato il vaccino Astra Zeneca

Guardate questa bambina prodigio di 10 anni – she rocks!