Ultime Notizie

Londra sconosciuta: Victoria Park, Hackney

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Pronto a Partire?

Biglietti autobus economici della National Express per centinaia di destinazioni

Scopri le offerte

Trova un albergo

Albergo, hotel di lusso, B&B o appartamento, trova quello che ti serve in questa zona
 Vasto parco di 213 acri che si trova tra Bethnal Green, Hackney e Bow.  Aperto nel 1845 e dal 1994 gestito solamente dal council di Tower Hamlets.  Fu creato, in seguito a una petizione alla regina Vittoria di 30.000 firme,  per dare all’East End di Londra, a quei tempi  particolarmente fumoso, un area di verde, lo stile era molto simile a quello di Regent’s Park.

Foto: © Copyright Malc McDonald and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

L’area acquistata era terreno di bassa qualità usato principalmente per il bestiame. Ma Victoria Park fu il primo parco aperto a Londra per la gente normale, infatti i parchi più antichi di Londra erano tutti parchi reali, aperti al pubblico ma non appartenenti a loro.

Quando aperto ancora i laghetti e altre attrazioni del parco ancora non erano stati costruiti e non tutto è rimasto fino ai giorni nostri, serre e altre costruzioni furono distrutte  dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale o abbandonate.

Tra queste la nota pagoda, costruita nel 1847, che dopo la guerra era in condizioni così disastrose che fu demolita.  Una volta c’era un lido dove si poteva fare il bagno e uno dei laghetti aveva le barche. Rimane però una fontana del 1861 che anche se non funzionante è abbastanza spettacolare con i suoi strani cherubini gotici.

Ci sono anche due alcove  ora con panchine che provengono dal vecchio London Bridge quello demolito nel 1831 e  i due cani di pietra di Alcibiade donati al parco nel 1912 che però ora sono in restauro ma verranno rimessi nel parco.

Se andate al Victoria Park potete ora fare una passeggiata sul Regent’s Canal e gli altri canali della zona,  in passato erano chiusi ma sono stati ripuliti recentemente per le Olimpiadi e ci sono sentieri lungo questi canali per fare ottime passeggiate. Victoria Park è anche un famoso punto di ritrovo per manifestazioni politiche, spesso si tengono concerti e altri eventi culturali.

Ha appena aperto anche un cafe che fa cibo indiano, a differenza di quanto potete pensare questo locale viene gestito dalla stessa famiglie che gestisce Cafe Spice Namaste e i cibo che troverete qui è molto buono.
Con oltre 12 milioni di visite all’anno Victoria Park è il più visitato dei parchi londinesi.  Il parco ha 19 entrate.


View Larger Map

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

chiesa di St Magnus the Martyr
La chiesa di St Magnus the Martyr a Londra
wroxham
Wroxham nel Norfolk, cosa vedere nella capitale dei Broads
albert memorial 2
Albert Memorial a Londra, il monumento al Principe Alberto
lago windermere
Lago Windermere, un posto fantastico al Lake District
Bradford nello Yorkshire
Cosa si trova a Bradford nello Yorkshire?
LondraNews
Piccadilly Circus a Londra, cose che forse non sai della famosa piazza
2561
Londra Sconosciuta: Hoover Factory
eskdale
Eskdale in Cumbria; cosa potete fare e vedere in questa valle
sunday market (1)
Quando andare al mercato di Portobello?
royal albert hall a Londra
La Royal Albert Hall a Londra, una sala da concerti unica al mondo

Commenta

Torna su