Vincenzo, partito per Londra a 51 anni, ha trovato un paese meritocratico

in 2018
 
Un amico di mia sorella mi ha dato un lavoro e la casa sono stato con mia sorella e ora abito in una situazione comunitaria, casa bella e pulita
 
Tramite l’amico di mia sorella
 
Nessun tempo
 
Terza media, aiuto tutto, autista, dissoccupato, aiuto cuoco, altiforni, giardiniere
 
proprio zero
 
aiuto fattorino e fattorino
 
molto buona, ho avuto due aumenti di stipendio in due anni, la qualita’ della vita e’ molto alta e si vive bene. Sono arrivato a 51 anni, nessuna discriminazione tutto in regola da subito
 
si vive in un paese senza discriminazioni, tutto fatto regolarmente, tutto giusto e meritocratico. Mi manca solo il cibo buono e il mare italiano ma per il resto sto molto meglio qua
 
se partite migliorate la vita vostra

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Vincenzo, partito per Londra a 51 anni, ha trovato un paese meritocratico”

  1. Avatar

    È un paese in cui si è poveri solo se si vuole essere poveri, anche chi comincia dal zero con impegno arriva a vertici importanti nel giro di qualche anno. Anch’io non vedo discriminazione alcuna

Commenta

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
capodanno
"Avere le conoscenze conta sempre anche qui ma meno che in Italia."
“Sono impiegata da Costa Coffee da 4 mesi”
"Sono impiegata da Costa Coffee da 4 mesi"
pablo
"Abbiamo una casa immensa con giardino"
"Non è posto per mammoni..."
italian
Consolato italiano a Londra e A.I.R.E.
lecchini agli inglesi
"Ci sono italiani che fanno i lecchini agli inglesi, io mai lo farei"
“Sta a voi partire con l’atteggiamento giusto”
"Sta a voi partire con l’atteggiamento giusto"
psicologa a londra
Luisa, psicologa a Londra, parla degli estremi della metropoli
Untitled design (21)
Anita racconta come ha realizzato il suo sogno di vivere a Camden
cases
Il futuro degli immigrati dalla UE dopo un eventuale Brexit
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: