visita a bibury

Se fate una visita ai Cotswolds potete scegliere di esplorare le parti meno conosciute e meno turistiche oppure fare proprio i turisti veri e propri e progettare una bella visita a Bibury.

Foto: © Copyright Steve Daniels and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Bibury è diventata una specie di simbolo dei Cotswolds e dell’Inghilterra ed era stata nominata da William Morris come il villaggio più bello in Inghilterra. Ma attenzione non c’è molto da fare oltre a fare i turisti e fare qualche fotografia da piazzare su Instagram. Quindi non pensiate di starci 10 giorni.

Arlington Row

Se fate una visita a Bibury troverete il famoso Arlington Row di cottage che era stato costruito per ospitare i lavoratori del mulino tessile omonimo. Sono tutti color miele e molto molto fotogenici infatti si trovano all’interno del passaporto britannico. Dovrete quindi sopportare gruppi di turisti che devono fare il selfie con il passaporto aperto e i cottage sullo sfondo.

Foto: © Copyright Alan Hughes and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Se vi piacciono i pesci potrete anche visitare la Trout Farm in certi periodi dell’anno potrete anche provare a pescare.

Vi potrebbero invece piacere le lunghe camminate in campagna,  una volta arrivati a Bibury e fatto un paio di selfie potete fare la passeggiata di 15 chilometri che arriva a Barnsley da qui potrete poi prendere il bus per Cirencester.

Se volete esplorare un po’ ma non volete camminare troppo potrete dirigervi verso Coln Rogers che era un posto fondato da un certo Roger di Gloucester un cavaliere del 1100. Si trova in mezzo alla foresta e vicino troverete anche una chiesa sassone dello stesso periodo. Questi sono luoghi meno battuti dai turisti ma non per questo meno belli e renderanno la vostra visita a Bibury un po’ speciale.

Come fare una visita a Bibury?

Da Cirencester potete prendere l’autobus numero 855 che in 20 minuti vi porta a Bibury. Attenzione questo servizio non opera la domenica.



Booking.com