Tra le contee più belle della Scozia dobbiamo per forza elencare Argyll che si trova nella parte ovest del paese ed è una regione di isole, monti, valli fertili e laghi salati.  Si tratta di una zona dalle lunghe tradizioni celtichi e il nome stesso deriva da Earaghaidheal che significa la costa dei Gaelici.

Si trova decisamente a nord ma grazie alla corrente del golfo il clima è relativamente mite (anche se piove molto) e crescono piante che non si vedono normalmente a nord, incluse le palme. 

Era una zona popolata da tempi immemori, ci sono infatti reperti archeologici e tumuli che sono più vecchi delle piramidi. 

Qui si trovava il famoso regno di Dalriada che aveva come sede la fortezza di Dunadd. Da Dunadd.
Nel 843 Kenneth MacAlpin, re di Dalriada, partì per Scone nel Perthshire per rivendicare il
trono dei Pitti,  unendo così i due grandi regni del nord e creando una prima Scozia che allora si chiamava Alba.

Argyll ha diversi importanti castelli (con o senza fantasmi) Come il Dunstaffnage Castle che è una forticazione increbile, ha cittadine interessanti con diversi musei ma si tratta di una regione scarsamente popolata. Anche se d’estate (almeno prima dell’arrivo del coronavirus) molte zone sono piene di turisti.

La cosa da notare subito è che anche se queste zone sono vicine a Glasgow in linea d’aria sono essenzialmente remote e ci vogliono ora di viaggio per arrivarci. 

Carnasserie Castle
Kilchurn Castle
Stalker Castle
Mull of Kintyre
Due abitanti del posto
OffertaBestseller No. 1
Scozia
  • Wilson, Neil (Author)
OffertaBestseller No. 2
Scozia
  • McKelvie, Robin (Author)

Ultimo aggiornamento 2021-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: