Devon in Inghilterra, una contea da vedere assolutamente

Perché visitare il Devon?

La contea del Devon è una delle contee inglesi più belle ed interessanti e si merita senza dubbio almeno una visita.

Dal Devon, ovvero dalla città portuale di Plymouth partivano le navi che colonizzarono l’America del Nord, quindi questa contea ha una certa importanza storica.

Questa contea del Regno Unito include un parco nazionale intero, quello di Dartmoor, famoso per le brughiere dove potrete incontrare i pony che ci vivono da oltre 1000 anni. Questa zona era popolata anche all’era del bronzo ed è nota per le tante precipitazioni, in poche parole qui piove tantissimo. 

Ma non in tutto il Devon piove tanto, infatti a Torbay sulla English Riviera, le precipitazioni annuali sono meno della metà di quelle al parco di Dartmoor.

La drammatica costa nord  con la sua magnifica vista (North Devon) contrasta con il carattere quasi mediterraneo di Torbay – la cosiddetta English Riviera, che si trova invece a sud del Devon. Il Devon infatti ha costa sia sulla Manica che sul Bristol Channel, praticamente oceano Atlantico. Se vi piace il mare dovete visitare il Devon. Parte della Jurassic Coast si trova in questa contea verso il confine orientale. In genere si parla di South Devon, East Devon, North Devon e South Devon per capire dove ci si trova. Berry Head è la punta più a sud di questa contea.

Ci sono centinaia di villaggi che sembrano usciti da cartoline Clovelly Village nel nord del Devon per esempio tra le più famose, inoltre potrete visitare cittadine come Salcombe, Totnes e Dartmouth.

Non manca nemmeno l’architettura tra le cose da vedere quando potete visitare il Devon dal Castello di Totnes al Castello di Dartmoor, le mete turistiche in questa contea sono proprio tante. 

Il capolavoro gotico della Cattedrale di Exeter è stato descritto come “una delle più grandiose meraviglie architettoniche dell’Inghilterra”, ed è stato proprio un vescovo di Exeter del XIV secolo che ha costruito la gloriosa chiesa parrocchiale di Ottery St Mary.

Se non avete ancora pensato di visitare il Devon, guardate qui sotto…

 

La sfarzosa villa di Saltram House vicino a Plymouth contiene opere di Robert Adam, Sir Joshua Reynolds e mobili di Thomas Chippendale, mentre Buckland Abbey è famosa come la casa della famiglia Drake e soprattutto Sir Francis.

Ma in parte il fascino di visitare il Devon sono proprio le campagne e le zone poco popolate.

Poco più di un milione di persone, grosso modo equivalenti alla popolazione di Birmingham, occupa la terza contea per grandezza in Inghilterra. E la maggior parte di queste migliaia di persone vive in città e villaggi lungo le sue coste, lasciando enormi distese di campagna dove troverete solo piccoli villaggi e tanta pace.

Visitare il Devon; luoghi di interesse

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.