London Routemaster double decker red bus

London Transport Museum al Covent Garden

Se ancora non l’avete visto vi sarete chiesti se vale la pena visitare il London Transport Museum, il museo dei trasporti londinesi.

OK, non proprio sconosciuto dai turisti visto che si trova sulla piazza di Covent Garden, un posto sempre frequentato dai turisti e che un tempo era un mercato dei fiori, frutta e verdura all’ingrosso e tutti l’avranno almeno visto da fuori. Ma almeno una volta forse dovreste visitarlo anche dentro, ci starete almeno 4 o 5 ore perchè oltre ai treni e autobus ci sono molte foto e documenti e una collezione, particolarmente interessante, di poster.

Il London Transport Museum, come dice il nome, è il museo dei trasporti di Londra e conserva e racconta la lunga e avventurosa storia dei trasporti pubblici nella capitale britannica.

Se decido di visitare il London Transport Museum, cosa ci trovo?

Vuole anche dimostrare come lo sviluppo dei mezzi di trasporto londinesi sia anche stato chiave per la crescita e sviluppo della metropoli. Per esempio, con la crescita dei sobborghi residenziali dopo l’arrivo della ferrovia, mentre altri quartieri si sono sviluppati lentamente proprio per la mancanza di trasporto veloce verso il centro.

london transport museum
Il famoso Roundel della metropolitana di Londra

Il museo vi aiuta a capire come i trasporti hanno permesso a Londra di diventare la prima città veramente cosmopolita del mondo. Se non potete visitarlo non preoccupatevi, il sito ufficiale contiene un sacco di materiale sulla storia dei trasporti di Londra. 

Il museo si trova in un edificio in vetro e ferro battuto perfettamente adatto per il museo, progettato da William Rogers nel 1871, che è stata sede del museo dal 1980 e ha subito una ristrutturazione tra il 2005 e il 2007. Effettivamente l’inizio del museo risale a circa 100 anni fa quando la London General Omnibus Company (LGOC) decise di conservare gli autobus che non erano più in servizio.

Cosa si trova nel museo dei trasporti di Londra?

Ora il museo contiene molti esempi di autobus, tram, filobus e veicoli su rotaia del 1800 e 1900 e anche documenti e oggetti relativi al funzionamento e alla commercializzazione di servizi di trasporto passeggeri, e l’impatto che la rete di trasporti in via di sviluppo ha avuto sulla città e la sua popolazione e come continua a farlo. Ci sono anche parti interattive che piaceranno molto ai più giovani e non perdetevi il negozio che ha molti oggetti originali anche per fare regali. 

Il design è sempre stato importante per i trasporti di Londra, dalla mappa della metropolitana al famoso ‘Roundel’ della metropolitana ma anche le centinaia di poster d’epoca che pubblicizzavano luoghi sulla metropolitana tanto tempo fa. Una parte del museo è dedicata al design. 

Interessante anche la storia degli autobus di Londra, famosi per il loro colore rosso e i due piani, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino ai giorni nostri. Non tutti saranno al corrente del declino degli autobus e della loro ripresa in anni più recenti. 

Vale quindi la pena visitare il London Transport Museum?

Il biglietto di ingresso è abbastanza caro, anche se dura 12 mesi, quindi non visitatelo se non siete interessati ai treni, autobus e altri mezzi di trasporto o alla storia di Londra. È interessante, ma non è una delle attrazioni imperdibili per tutti e nemmeno assolutamente da vedere, probabilmente non sarebbe molto visitato dai turisti stranieri, se non fosse a Covent Garden. In ogni caso è incluso nel London Pass e se fate questa tessera, potrete includerlo nel vostro itinerario visto che avrete ingresso gratuito e dopotutto si trova in zona molto centrale. 

Se siete turisti a Londra per qualche giorno avrete tanto da vedere e dovrete essere selettivi. Entrare in un museo solo perché si trova in una zona turistica non è sempre un’ottima idea, ma se siete interessati a come è cresciuta Londra negli ultimi due secoli o vi piacciono i mezzi di trasporto o gli autobus e la metropolitana di Londra, allora vi conviene visitare il London Transport Museum.

Anche se considerato un museo piccolo, ha abbastanza materiale da esplorare per tenervi occupati almeno tre ore. Il biglietto di ingresso costa £18,50, ma vi offre ingresso illimitato per 12 mesi. 

Rispondi

Torna su