Ho avuto la fortuna di vivere a Warwick per un annetto, sono stata alla pari  e ho frequentato una scuola. Mi sono trovata molto bene e ho fatto molte amicizie durature ma la cosa che mi ha sorpreso sono le cose da fa e vedere a Warwick.
Prima di andarci non sapevo nulla di questa città dell’Inghilterra centrale e probabilmente anche tutti voi che leggete ne sapete poco o niente. Warwick si trova sulle rive del fiume Avon e fu fatta costruire dalla figlia del re Alfredo come fortezza per difendersi dagli attacchi dei Danesi. Questo era ai tempi da Troni di Spade nel 900.
Foto: © Copyright John Sutton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Warwick ha ancora tanti edifici storici e la fortuna di avere un centro piccolo e compatto che potete visitare tranquillamente a piedi. Purtroppo non rimane tutto del centro storico; anche Warwick come Londra ha avuto il suo grande incendio che distrusse una buona parte del centro.
La prima cosa da visitare è il castello, il migliore che io abbia mai visto, bellissimo e sembra proprio un castello delle fiabe. Potete anche partecipare a spettacoli di falconeria che riportano in vita tradizioni vecchie di secoli.
La torre alta che potete vedere quando date un’occhiatina al centro di Warwick,  appartiene al Collegiate Church di St Mary, la chiesa esisteva dai tempi dei sassoni quando fu costruita la città di Warwick. La chiesa attuale è del 1100, anche questa sembra uscita da Troni di Spada.  La cripta fa anche abbastanza paura, qui venivano imprigionati e torturati criminali ma anche adultere e donne sospettate di essere streghe.
Foto : © Copyright Chris’ Buet and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Un altro posto medievale  è il Lord Leycester Hospital costruito intorno al 1300, potete visitarlo  e vedere alcuni oggetti antichissimi. Una volta passata la High Street andate anche a Mill Street un posto incredibile di case in stile Tudor, sono quasi tutte del 1400 e 1500. Continuate fino in fondo e andate al Mill Garden che offre vedute del castello e del fiume, è anche ben tenuto.
Se volete fermarvi per mangiare o bere qualcosa consiglio la Thomas Oken Tea House che si trova in una casa di un mercante del 1400, anch’essa rigorosamente in stile Tudor. Ci sono anche tanti pub in stile tradizionale che fanno da mangiare bene e tanti bei negozi, infatti si trovano fortunatamente negozi indipendenti e non solo gli stessi nomi che appartengono a catene. Credo che lo shopping abbia un sapore diverso quando non si sa cosa si trova nei negozi, invece delle solite cose prevedibili.
Marta