Visitiamo Henley-on-Thames nello Oxfordshire

henley on thames

Henley-on-Thames è Henley-on-Thames è spesso considerato come una delle cittadine più belle della Gran Bretagna e uno dei posti migliori dove vivere (se potete permettervelo).

Un posto famoso per la regatta che si trova in un punto interessante del Tamigi e vicino ai Chilterns e che ha una lunga storia. Infatti, benchè non sia un posto grande ha oltre 300 edifici storici. Si tratta anche della cittadina più antica della contea dello Oxfordshire.

Foto: © Copyright Nigel Homer and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La prima regatta tra Oxford e Cambridge si tenne qui nel 1829 ebbe tanto successo che nel 1839 iniziò la Henley Regatta vera e propria che continua anche ai nostri giorni. Si tiene la prima settimana di luglio e fa parte del calendario sociale non solo di chi abita nello Oxfordshire ma anche dei londinesi benestanti.

Come se questo non bastasse Henley ha anche un festival annuale. In ogni caso è sempre un piacere visitare Henley con i suoi negozi speciali e a volte strani, le case vecchie i suoi pubs e ristoranti. Non perdetevi il pub Old Bell che risale al 1300!

Avrete sicuramente visto il famoso Henley Bridge in fotografia, risale al 1786 ed è stato rimesso a posto recentemente dopo essere stato danneggiato da un’imbarcazione. Vicino al ponte si trova anche la sede del noto Leander Club di canottaggio.

Se vi trovate a Henley e volete scoprirne di più, potete visitare il River and Rowing Museum. Il museo contiene una miniera di oggetti e documenti sulla storia del canottaggio ma anche di Henley e del suo rapporto con il Tamigi. Questo museo, aperto alla fine degli anni ’80 è anche ospitato in un edificio costruito apposta dal noto architetto David Chipperfield.

Se potete visitate anche la Nuffield House la casa di Lord Nuffield e moglie conosciuto anche come William Richard Morris. Se il nome Lord Nuffield vi dice poco il nome Morris invece rivela che si tratta della persona che creò e fece produrre la famosa macchina Morris Minor. La coppia che aveva fatto un patrimonio con la produzione automobilistica ha vissuto in questa villa per molti anni.

Se vi piacciono le case storiche potete anche visitare Grey’s Court e i suoi giardini. Si tratta di una casa risalente ai tempi Tudor. Non perdete i giardini e il famoso labirinto.  Entrambe le proprietà appartengono al National Trust, se siete iscritti a questa associazione non pagate l’ingresso. Se visitate molte case e castelli, l’iscrizione annuale sicuramente conviene, visti i prezzi dei biglietti singoli di molti posti.

Se invece preferite fare passeggiate consigliamo ovviamente il Thames Path e anche la Warburg Nature Reserve che si trova a circa 5 km da Henley.

Lungo il fiume dal centro di Henley si trova Fawley Court, una bellissima casa privata progettata da Christopher Wren e costruita nel 1663 per il colonnello William Freeman.

Ora di proprietà dei Padri Mariani, il Museo al suo interno contiene una biblioteca, documenti relativi ai re polacchi e memorabilia dell’esercito polacco. La casa non è generalmente aperta al pubblico. Se potete permettervelo questa casa ospita eventi esclusivi durante la regatta, che potrete vedere comodamente dal giardino.

Foto: © Copyright Colin Smith and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come arrivare a Henley-on-Thames?

Potete arrivarci in autobus o in treno. Per andare in treno prendete un treno locale per Reading da Paddington o un altra stazione nell’ovest di Londra (come Ealing Broadway) scendete a Twyford dove potete prendere un treno per Henley. Si tratta della gita perfetta di un giorno da Londra, potrete infatti arrivarci in poco più di un’ora.

Cose sul Natural History Museum che forse non sapete

OffertaBestseller No. 1
Inghilterra e Galles
  • WILSON NEIL (Author)
Bestseller No. 2
Ironclad - il sangue dei templari
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • James Purefoy, Kate Mara, Brian Cox (Actors)
  • Jonathan English (Director)
Bestseller No. 3
G2PLUS Bandierine Dell'Inghilterra, Vessilli della Nazione Inglese, Lunghezza di 11 Metri con 40 Gagliardetti
  • Decorazione perfetta per qualsiasi evento o festa a tema patriottico.
  • Nylon robusto, non stamina di carta o plastica, il che significa che posso usarlo per la prossima celebrazione britannica.
  • Di buona qualità, colori vivaci, la lunghezza era ottima per l'uso su pareti e tavoli.
  • Mai preoccupato di sbiadire con le intemperie britanniche.
  • 11 metri con 40 pezzi di bandiere.

Ultimo aggiornamento 2020-09-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

“Dopo 4 anni a Londra, l’Italia mi sembra un incubo”

Italiani a Londra e UK, come state vivendo l’epidemia del coronavirus?