“Si mangia veramente male”
“Si mangia veramente male”

sjkgfggfDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

3 anni

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

bar tender and waiter, trovato cercandolo da solo, andando per ristoranti e locali con cv alla mano.

Foto LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by Michal Osmenda

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Beh innanzi tutto il tempo, terribile, il sole praticamente non esiste, il cielo e costantemente coperto da nubi. Poi direi il cibo, si mangia veramente male, praticamente impossibile trovare posti che fanno da mangiare bene e supermercati che vendano cibo buono. Proseguirei con l’esagerato sovraffollamento, troppa gente concentrata in poco spazio, con conseguente aumento di diffidenza generale. i prezzi di ogni cosa sono esagerati, affitti troppo cari per gli appartamenti piu squallidi, e gli stipendi non sono assolutamente rapportati al prezzo della vita quindi, in sostanza si lavora per pagare affitto e travel card. In ultimo la degradazione di molte zone anche centrali della citta, quartieri sporchi e pericolosi.

E quali sono i lati positivi?

Beh l’esagerato sovraffolamento di diverse etnie porta anche lati positivi. La gente e piu aperta ad accettare le “diversita” modi di essere altrui, in piu, si fanno incontri interessantissimi. E’ molto semplice trovare lavoro, le possibilita sono praticamente infinite, la paga settimanale e una benedizione, ci si puo gestire molto bene. La metropolitana ti permettere di raggiungere quasi qualsiasi punto della citta, il piu delle volte senza problemi. E per finire ci si trova nel centro d’europa e del mondo. Li tutto arriva prima, si ha l’impressione di essere in un posto importante, si respira nell’aria.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

si certo, per un giovane e’ wonderland.

Ritorneresti in Italia?

non ne sono sicuro

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Non penso servano grandi consigli, vivere a Londra e semplice se si ha spirito di adattamento e se si riesce ad essere assolutamente indipendenti, tutto viene da se, la citta te lo permette.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare il modulo qui sotto

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Commenta