stanza in zona 1

bedsitUna delle più grosse preoccupazioni degli italiani che arrivano a Londra è trovare una stanza. Spesso però la paura è quella di non trovare un posto dove dormire e non quella più reale di incappare in una delle tante truffe o trovare un padrone di casa con pochi scrupoli.

Che sia chiaro, trovare una stanza a Londra non è un grosso problema, ci sono tantissime stanze, il problema è che in un mercato poco regolato e quasi per niente controllato è facile farsi fregare e molte stanze sul mercato sono praticamente inabitabili.

Per questo motivo, considerato che tutti noi che viviamo a Londra abbiamo avuto problemi con qualche padrone di casa, vi informiamo sui vostri diritti.

Se partite informati ridurrete il rischio di perdere soldi e a volta anche la salute con qualche rogue landlord o padrone di casa furfante, categoria che abbonda tra gli immigrati e i lavoratori a basso reddito.

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by stevepurkiss

Vi teniamo aggiornati sui prezzi medi delle stanze e appartamenti per zona di Londra, aggiorniamo regolarmente. Non solo dovete stare attenti che non vi facciano pagare troppo ma soprattutto che non vi offrino qualcosa per troppo poco, quello è un segno di una nota truffa.

Abbiamo poi diversi consigli su come cercare una stanza e le cose alle quali dovete stare attenti prima di dare i soldi a qualcuno. Molti pensano di venire in gruppo e prendere una casa intera in condivisione, per farlo bisogna avere prima di tutto reddito e referenze e non è facile se uno è appena arrivato, ci sono inoltre anche problemi con il contratto di gruppo che non tutti sanno.

Se cercate casa tramite annunci abbiamo un glossario dei termini che trovate spesso.  Se decidete di usare l’ottimo sito Spareroom abbiamo altri consigli qui.

Cercate di conoscere i vostri diritti!

Per quanto riguarda la legge e i vostri diritti, il padrone di casa ha degli obblighi di manutenzione e qui vi consigliamo cosa fare se non li segue. Per tutti i problemi con i padroni di casa abbiamo una lista di CAB a Londra ai quali potete rivolgervi per chiedere consiglio o assistenza legale.

Qua vi spieghiamo come  funziona un contratto d’affitto  e come terminarlo e come chiedere gli housing benefits se vi trovate senza lavoro o guadagnate troppo poco.  Se preferite usare un agenzia qua vi spieghiamo come funzionano e cosa dovrebbero fare, uno dei tanti problemi di certe agenzie è che si rifiutano di fare un contratto scritto in regola che in un paese dove la prova di indirizzo viene chiesta per fare tante cose, non esistendo la carta d’identità, questo può essere molto problematico in seguito, oltre al fatto che spesso non seguono la legge.

Il deposito è un grosso problema per molti e qui vi spieghiamo la legge e che protezione avete. Fate anche attenzione al sub-affitto anche se ve lo propongono italiani, infatti non avete diritti e molti italiani ci hanno contattato che si sono trovati improvvisamente sfrattati, perdendo soldi di affitto e deposito e in alcuni casi anche oggetti personali.