Wagamama non riesce a trovare personale e avverte un probabile aumento di prezzi

Il settore della ristorazione è in difficoltà a causa della carenza di personale chef, con Wagamama che rivela difficoltà nell’assumere chef in un quinto dei suoi ristoranti.

La società ha affermato che la decisione del governo britannico di limitare i visti rilasciati a solo i lavoratori qualificati ha reso più difficile assumere chef. Visto che il governo non ha messo questa professione nella lista di quelle che possono ottenere visti.

In tutto oltre al personale in generale, Wagamama ha bisogno di almeno 30 chef con una certa urgenza.

A causa della Brexit, i lavoratori europei non possono venire a cercare lavoro nel Regno Unito, ma esiste anche il problema che le aziende nella logistica e distribuzione stanno offrendo stipendi molto alti. Persino Amazon offre incentivi e paghe orarie alte, ma Amazon è grande e potente abbastanza per poter assorbire questi costa extra, lo stesso non vale per la maggioranza delle aziende. Quindi l’unico modo per trovare personale è offrire stipendi molto più alti, ma ciò comporta un significativo aumento di prezzi per i clienti.

A differenza di quello che credevano molti che hanno votato per la Brexit, i lavoratori europei non venivano a rubare lavoro ai britannici. Ma erano disposti a fare certi lavori per una cifra non accettabile ai britannici. Indubbiamente, come abbiamo visto, la mancanza di personale porta a dover aumentare gli stipendi, ma quello che molti non hanno anticipato era un aumento di prezzi per compensare. Alla fine, se aumentano gli stipendi, ma aumentano anche i prezzi, i benefici non sono molti.

Al contrario, la campagna per uscire dalla UE aveva spesso detto che i prezzi sarebbero diminuiti. Difficile capire come, senza l’esercito di europei che teneva in piedi questo tipo di economia. In poche parole non ci sono soluzioni semplici e tanto meno drastiche a questi problemi.

 

 

Rispondi

Torna su