winchester in hampshire

Winchester, un gioiello incastonato nel cuore dell’Inghilterra meridionale, offre una storia ricca e variegata, accanto a una vivace scena culturale e gastronomica. Questa antica capitale del regno d’Inghilterra si distingue per il suo patrimonio storico, le sue affascinanti attrazioni e la sua vivace vita notturna. In questo articolo, esploreremo la storia di Winchester, le sue principali attrazioni, curiosità, musei, gallerie d’arte, ristoranti, vita notturna, hotel storici e negozi imperdibili.

Breve Storia di Winchester

Winchester vanta una storia che risale all’epoca pre-romana, crescendo in importanza durante il periodo romano come Venta Belgarum. Tuttavia, fu sotto il regno di Alfredo il Grande nel IX secolo che Winchester fiorì come capitale del Wessex, giocando un ruolo cruciale nella formazione dell’Inghilterra. Nel Medioevo, la città continuò a prosperare come centro di potere e religione, testimoniato dalla magnifica Cattedrale di Winchester, uno dei più lunghi edifici gotici d’Europa.

winchester di notte

Cosa Visitare Oggi

Cattedrale di Winchester: Questo maestoso edificio non è solo un capolavoro architettonico, ma anche il luogo di riposo di personaggi storici come Jane Austen.

La costruzione della Cattedrale di Winchester iniziò nel 1079 sotto la guida del vescovo Walkelin e fu consacrata nel 1093. Essa fu edificata sul sito di un precedente luogo di culto cristiano che risaliva all’epoca anglosassone. Nel corso dei secoli, la cattedrale ha subito numerose modifiche e aggiunte, che ne riflettono l’evoluzione architettonica dallo stile normanno a quello gotico. La sua navata e il transetto, in particolare, sono esempi eccellenti dell’architettura gotica inglese.

Caratteristiche importanti

  • La navata: La navata della Cattedrale di Winchester è una delle più lunghe d’Europa, caratterizzata da imponenti pilastri e archi gotici.
  • Il presbiterio: Decorato con intricate sculture medievali, il presbiterio è un luogo di notevole bellezza artistica e spirituale.
  • La biblioteca: Al suo interno si trova una delle poche biblioteche di cattedrali medievali ancora esistenti, che contiene preziosi manoscritti e libri antichi.
  • La cripta: La cripta, risalente all’epoca normanna, è famosa per ospitare la scultura “Sound II” di Antony Gormley, che crea un suggestivo gioco di riflessi durante i periodi di allagamento.
  • Le vetrate: La cattedrale vanta una straordinaria collezione di vetrate colorate, alcune delle quali risalgono al XII secolo.

Personaggi e Eventi Storici

La Cattedrale di Winchester è il luogo di sepoltura di molte figure storiche importanti, tra cui re e santi. Qui riposano, ad esempio, i resti di re Edoardo il Vecchio e di altri monarchi sassoni. Inoltre, è famosa per essere il luogo di sepoltura della celebre scrittrice Jane Austen, morta nel 1817 e sepolta nella navata nord.

Curiosità

Una delle curiosità più affascinanti della cattedrale è la cosiddetta Tavola di Winchester, un documento medievale che elenca le misure standard per il commercio di lana e altri beni, testimoniando l’importanza storica di Winchester come centro commerciale.

Visite e Eventi

La Cattedrale di Winchester non è solo un monumento storico, ma anche un luogo vivace di culto e cultura. Ospita regolarmente concerti, mostre d’arte e servizi religiosi, tra cui le celebrazioni del Natale e della Pasqua, che attirano visitatori da tutto il mondo. La cattedrale offre anche visite guidate, permettendo ai visitatori di esplorare la sua ricca storia, architettura e tesori artistici.

Great Hall: L’ultima rimanenza del Castello di Winchester, famoso per ospitare la Tavola Rotonda, legata alla leggenda di Re Artù.

Situata nel cuore della città di Winchester, questa imponente sala è tutto ciò che resta del Castello di Winchester, che fu uno dei più importanti castelli normanni del sud dell’Inghilterra. La sua fama non è legata soltanto all’architettura ma anche alla leggenda che avvolge uno dei suoi esibiti più famosi: la cosiddetta “Tavola Rotonda” di Re Artù.

Storia e Architettura

Costruita tra il 1222 e il 1235 per volere di Enrico III, la Great Hall è un esemplare magnifico dell’architettura gotica, caratterizzata da alte finestre a sesto acuto, pareti in pietra massiccia e un tetto in legno maestosamente traveggiato. La sua costruzione fu parte di un ampio progetto di ristrutturazione del castello, volto a riflettere la potenza e la ricchezza del re e del suo regno.

La Tavola Rotonda

Uno degli aspetti più affascinanti della Great Hall è la presenza della Tavola Rotonda, un’enorme tavola di legno, dipinta sul muro, che risale al tardo periodo medievale. Sebbene non sia la tavola originale menzionata nelle leggende arturiane, è stata a lungo associata alla mitologia di Re Artù e ai Cavalieri della Tavola Rotonda. La tavola, che misura circa 5,5 metri di diametro, fu dipinta nel suo attuale schema di colori per ordine di Enrico VIII nel 1522, in preparazione di un incontro con l’imperatore Carlo V. Al centro è raffigurato Re Artù, non come un sovrano medievale, ma piuttosto nell’aspetto di Enrico VIII, circondato dai nomi dei suoi leggendari cavalieri.

Eventi e Funzioni

Oltre a essere una popolare attrazione turistica, la Great Hall funge da luogo per una varietà di eventi culturali e civici, tra cui concerti, mostre d’arte, banchetti e cerimonie. La sua atmosfera storica e la sua acustica eccellente la rendono una sede ideale per tali occasioni.

Il Giardino della Regina Eleanor

Adiacente alla Great Hall si trova il Giardino della Regina Eleanor, un piccolo ma incantevole giardino ricostruito per riflettere l’aspetto che avrebbe potuto avere nel XIII secolo. Questo giardino offre un tranquillo rifugio dai ritmi frenetici della città moderna, con piante medievali, un percorso d’acqua e una riproduzione di una casa da giardino medievale.

Importanza Culturale

La Great Hall è un simbolo duraturo del patrimonio medievale dell’Inghilterra e continua a giocare un ruolo importante nella vita culturale di Winchester. La sua connessione con la leggenda di Re Artù aggiunge un ulteriore strato di mistero e fascino, attirando visitatori da tutto il mondo desiderosi di immergersi nella storia e nella mitologia inglese.

winchester college

Winchester College: Una delle scuole più antiche d’Inghilterra, offre la possibilità di esplorare l’educazione storica britannica.

Fondato nel 1382 da William di Wykeham, Vescovo di Winchester e Cancelliere d’Inghilterra, il college fu istituito con lo scopo di fornire un’istruzione di eccellenza a giovani studenti, preparandoli per il loro ingresso al New College di Oxford, anch’esso fondato da Wykeham. Da allora, il Winchester College ha mantenuto la sua reputazione di istituzione educativa di prim’ordine, continuando a offrire un’istruzione classica ed eccellente ai suoi studenti.

Architettura e Strutture

L’architettura del Winchester College è un esemplare magnifico dell’architettura gotica inglese, con i suoi edifici storici che offrono uno spaccato della vita educativa medievale e rinascimentale. Tra questi, la Chapel, la College Hall, e la School, caratterizzate dalle loro facciate in pietra, finestre ad arco e interni maestosi, rappresentano il cuore del college. La Chapel, in particolare, è famosa per la sua bellezza architettonica e per gli affreschi che adornano le sue pareti, offrendo uno spazio di riflessione e preghiera per la comunità scolastica.

Tradizioni e Educazione

Le tradizioni giocano un ruolo importante nella vita del Winchester College, con rituali e usanze che si sono tramandati di generazione in generazione. Una di queste è la “Morning Hills”, una camminata mattutina che gli studenti compiono periodicamente attraverso la campagna circostante. L’istituzione è nota per il suo curriculum rigoroso, che pone un forte accento sulle arti classiche, le scienze e le lingue moderne, preparando gli studenti non solo agli esami di ammissione universitaria ma anche ad essere cittadini consapevoli e riflessivi.

Accesso Pubblico e Eventi

Sebbene il Winchester College sia principalmente una scuola privata, offre visite guidate al pubblico, permettendo di esplorare i suoi edifici storici e conoscere la storia e le tradizioni dell’istituto. Queste visite sono un’opportunità unica per immergersi nella ricca eredità educativa e architettonica del college.

Contributi alla Società

Alumni del Winchester College hanno lasciato un segno significativo in vari campi, dalla politica alla letteratura, dalla scienza alle arti. La scuola è orgogliosa della sua lunga storia di contributi alla società, con ex studenti che hanno assunto ruoli di leadership e innovazione a livello globale.

Innovazione e Sostenibilità

Nel corso degli anni, il Winchester College ha integrato nei suoi programmi educativi temi di sostenibilità e innovazione, adattandosi alle sfide del XXI secolo pur mantenendo il suo impegno verso l’eccellenza accademica e i valori tradizionali. L’istituto continua a evolversi, preparando i suoi studenti a diventare leader responsabili in un mondo in rapido cambiamento.

Hospital of St Cross: Un esemplare unico di architettura medievale, noto per la tradizione del “Wayfarer’s Dole”.

Fondato nel 1132 da Enrico di Blois, vescovo di Winchester e nipote di Guglielmo il Conquistatore, l’Hospital era originariamente destinato a fornire assistenza ai poveri, ai pellegrini, ai malati e agli anziani. Ancora oggi, continua a svolgere la sua funzione caritativa, offrendo alloggio a un gruppo di uomini anziani, noti come “Fratelli”.

Architettura e Strutture

L’architettura dell’Hospital of St Cross è un magnifico esempio di stile normanno e gotico, con edifici che si articolano attorno a un’incantevole chiesa del XII secolo. Il complesso include anche la grande sala dei Fratelli, la cucina medievale, l’infirmeria e un bellissimo giardino quadrato. La chiesa, dedicata a San Croce, è un gioiello architettonico in sé, con splendide vetrate, affreschi e un altare del XII secolo.

La Tradizione del Wayfarer’s Dole

Una delle tradizioni più affascinanti legate all’Hospital of St Cross è il “Wayfarer’s Dole”, che risale alla fondazione dell’ospedale. Questa tradizione prevede che a chiunque chieda cibo e bevanda alla porta dell’Hospital venga fornito un pezzo di pane e un bicchiere di birra, perpetuando così lo spirito di carità e ospitalità che è al cuore della missione dell’Hospital sin dalla sua fondazione.

Visite e Curiosità

L’Hospital of St Cross è aperto ai visitatori, che possono esplorare il suo storico complesso architettonico e scoprire la vita quotidiana dei suoi abitanti. Le visite guidate offrono una panoramica dettagliata della storia dell’Hospital, delle sue tradizioni e dell’architettura medievale. I visitatori rimangono spesso affascinati dalla pace e dalla bellezza del luogo, con i suoi edifici antichi, i giardini curati e l’atmosfera di tranquillità che sembra trasportarli indietro nel tempo.

Impatto e Significato

Oltre alla sua importanza architettonica e storica, l’Hospital of St Cross ha un significato profondo come simbolo di assistenza e sostegno alla comunità. La sua continua operatività come istituzione caritativa dimostra l’impegno duraturo nei confronti dei principi di cura e supporto per i più bisognosi, principi che sono tanto rilevanti oggi quanto lo erano nel XII secolo.

Cose Curiose

  • Winchester è stata la prima città d’Inghilterra a introdurre una pavimentazione illuminata a LED per le sue strade.
  • La Cattedrale di Winchester è sede di una biblioteca che contiene libri risalenti all’VIII secolo.

Musei e Gallerie d’Arte

  • Westgate Museum: Offre una vista panoramica sulla città e ospita collezioni che raccontano la storia di Winchester.
  • The Winchester Discovery Centre: Combina funzioni di biblioteca, galleria d’arte e spazio per eventi, presentando mostre d’arte contemporanea e storica.

 

Cosa Fare alla Sera

Winchester offre un’ampia scelta di ristoranti che spaziano dalla cucina tradizionale inglese a quella internazionale

La vita notturna di Winchester si concentra principalmente sui suoi pub storici e locali con musica dal vivo.

  • The Railway Inn: Un luogo d’incontro per gli amanti della musica dal vivo.
  • The Black Boy: Un pub tradizionale noto per la sua vasta selezione di birre artigianali.

Hotel Storici

  • Hotel du Vin: Situato in una casa padronale georgiana, offre un soggiorno lussuoso con una forte enfasi sul vino.
  • The Wykeham Arms: Un incantevole hotel che un tempo era una scuola, situato vicino al Winchester College.

Negozi da Visitare

  • P&G Wells Ltd: Una delle più antiche librerie indipendenti del Regno Unito, risalente al 1729.
  • The Hambledon: Un negozio di lifestyle che offre una curata selezione di abbigliamento, oggetti per la casa e regali.

Winchester, con la sua storia millenaria, la ricca offerta culturale e le sue proposte gastronomiche, rappresenta una destinazione imperdibile per chi cerca un’esperienza autentica nel cuore dell’Inghilterra. Che siate appassionati di storia, amanti dell’arte o buongustai, Winchester saprà offrirvi momenti indimenticabili.

No products found.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja