La zona inclusa nel postcode SW3 che si trova nel borough di Kensington & Chelsea

 Descrizione

Una delle zone piú care ed esclusive di Londra ci vivono solo i ricchi britannici e stranieri.  Il termine “Sloane Rangers” o “Sloanie” viene usato per descrivere le giovani donne del jet set o aristocrazia britannica che vivono o frequentano questa zona.

Mentre nel 1800 Chelsea era una zona bohemienne di artisti ora ospita politici, banchieri e qualche personaggio del mondo dello spettacolo come Kylie Minogue. Verso la fine della King’s Road si trova peró un vasto quartiere di case popolari chiamato World’s End. Come praticamente in tutte le zone di Londra si trovano fianco a fianco persone molto ricche e persone molto povere.

Foto:© Copyright D Williams and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La zona ha molte belle case situate in vie e piazze molto tranquille sia i negozi e i ristoranti non mancano e tendono ad essere cari.  King’s Road famosa negli anni ’60 durante gli anni della Swingin’ London é meno d’avanguardia e ospita molti negozi di catene che si trovano in quasi tutte le High Streets.  Sloane Street sta diventando invece una meta dell’alta moda, rivale di Bond Street.

L’origine del nome non è sicuro, chi dice che deriva da chalk wharf, ovvero molo di gesso e chi dice che deriva da banco di sabbia, un nome dall’origine simile a Chesil Beach.  A differenza di altre parti di Londra, Chelsea non era stata menzionata nel famoso Domesday Book ai tempi medievali. Bisogna aspettare fino al 1400 per vedere la zona di Chelsea menzionata in qualche documento.

L’inizio della popolarità di Chelsea risale a quando Sir Thomas More (Tommaso Moro in italiano) si fece costruire qui una casa di campagna. Da allora nobili e aristocratici si fecero costruire una casa qui, incluso il re Enrico VIII e la regina Elisabetta I visse parecchio a Chelsea da piccola.

Nel 1682 Christopher Wren (quello della cattedrale di St Paul’s e tante chiese) cominciò la costruzione del Chelsea Hospital.  L’arrivo anche del Chelsea Physic Garden segnò l’inizio di una nuova era per il quartiere. Infatti divenne una delle zone di Londra predilette da scrittori, artisti e scienziati.

Fino al 1965 era un comune indipendente ma è stata assorbita da Kensington per formare il borough di Kensington & Chelsea.

Trasporti

La zona che si trova in zona 1 non ha una stazione della metropolitana  ma ha molti bus e comunque Sloane Square sulla District Line é facilmente raggiungibile.

Alloggi e prezzi

Una delle zone meno economiche di Londra, qui potete trovare le ultime stanze libere a Chelsea senza passare da agenzie

Foto: © Copyright PAUL FARMER and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Cose che forse non sapete sulla zona di Chelsea

48% degli abitanti di questa zona è nato in UK

5% degli abitanti di questa zona è nato negli USA

L’età media di questa zona è di 38 anni

91% degli abitanti di questa zona sono in affitto

58% degli abitanti di Chelsea è di religione cristiana

3% degli abitanti di questa zona è di religione ebraica

17% degli abitanti di questa zona si dichiara ateo

8% degli abitanti di Chelsea è di religione musulmana[irp]

55% degli abitanti adulti di questa zona ha almeno una laurea

56% degli abitanti di Chelsea non ha la macchina

21% degli abitanti di questa zona vive in condivisione

13% degli abitanti di Chelsea ha meno di 16 anni

44% degli abitanti adulti di questa zona è single

11% degli abitanti di questa zona vive sotto la soglia della povertà

4% degli abitanti di questa zona è nato in Italia

Enhanced by Zemanta


View Larger Map