dulwich a londra

Zone di Londra in dettaglio: Dulwich e Dulwich Village

La zona inclusa nel postcode SE21 che si trova nel borough di Southwark nel sud est di Londra.

Dulwich si trova in una valle tra i vicini distretti di Camberwell (a ovest), Crystal Palace, Denmark Hill, Forest Hill, Peckham, Sydenham Hill e Tulse Hill.

Breve storia di Dulwich a Londra

La parte di questa zona inclusa in questo codice postale è soprattutto West Dulwich, un’area residenziale che risale al 1600. 

Dilwysshe, Dylways e Dullag erano altre grafie medievali del nome, ma Dilewysshe era la più comune e si suppone che derivi dall’antico inglese dile-wisc, che significa “il prato dove cresceva l’aneto”.

Dulwich fu tra le terre donate all’Abbazia di Bermondsey da Enrico I nel 1127 e, sebbene il maniero sia stato successivamente affittato, rimase di proprietà dei monaci fino allo scioglimento dei monasteri nel 1538. Dulwich medievale partiva dalla collina di Camberwell fino a Sydenham Hill che ora chiamiamo Crystal Palace.

Come tanti villaggi intorno a Londra anche Dulwich era circondato da campagna e si sviluppò veramente solo dopo l’arrivo della ferrovia. Dulwich però aveva il college omonimo che lo rendeva un po’ differente. Il college si chiama ufficialmente the College of God’s Gift ma tutti lo chiamano Dulwich College e fu fondato nel 1619. Da qui Dulwich cominciò ad avere più case di londinesi ricchi e properietari terrieri e non essere solo un villaggio di campagna. Di queste case potete ancora vedere Belair che era stata fatta costruire per un mercante di Whitechapel. 

Dulwich Wells, un pozzo situato vicino all’angolo tra Dulwich Common e Lordship Lane, divenne una spa alla moda nel 1700. Questo attirò persone benestanti da Londra che venivano qui per fare cure, l’unico problema è che la strada tra Londra e Dulwich era pericolosa e piena di briganti. 

Con l’apertura della Dulwich Picture Gallery la zona cominciò a diventare veramente popolare tra i ceti alti. 

Nel 1854 rimontarono il Crystal Palace a Sydenham Hill da Hyde Park e aprirono la ferrovia e ovviammente la zona non fu più la stessa. 

 Con le ferrovie avvenne un’enorme crescita degli alloggi per le classi medie e lavoratrici, e la popolazione passò da 1.632 nel 1851 a 10.247 nel 1901.

Nel 1800 il laghetto esistente fu coperto e dal 1890 il Dulwich Park fu creato dai campi di un paio di fattorie. Il Dulwich Estate che possiede 1500 acri di terra e praticamente quasi tutto Dulwich Village e che esiste dal 1615, è ancora tuttora in funzione.

Le fattorie e gli orti sulla East Dulwich Road divennero strade residenziali e nuove vie furono costruite a West Dulwich e Herne Hill. Dopo la seconda guerra mondiale furono costruite case popolari, ma per mantenere il look benestante della zona molto meno di altre zone e si trovava quasi tutte a East Dulwich. 

Descrizione di Dulwich

Una zona abbastanza verde con tre parchi vicini (Dulwich Park, Brockwell Park e Dulwich Wood). A Dulwich ci sono negozi, un farmers market, una grossa Tesco, diversi ristoranti, pubs e alcuni gastropubs.

West Dulwich è una zona relativamente poco multiculturale a differenza della limitrofa East Dulwich. In questa zona si trova anche la rinomata Dulwich Picture Gallery. Molti servizi si trovano a East Dulwich che rimane nel postcode SE22 e quindi non rientra in questa scheda.

Il Dulwich Village è dove Margaret Thatcher si comprò la casa per i suoi anni in pensione. Il villaggio ha ancora molte delle case del 1700 e 1800 e un look di altri tempi.

Se siete a Dulwich Village potete fermarvi al The Crown and Greyhound un pub storico che ha anche stanze. Qui si fermava la carrozza che andava da Piccadilly a Sittingbourne e Charles Dickens veniva spesso qui a bere. 

Trasporti a Dulwich

Non è collegato alla metropolitana, ma ci sono i treni che portano da West Dulwich Station alla stazione di Victoria e numerose linee di autobus . La stazione della metropolitana più vicina è Brixton.

Affitti e Prezzi

Escludendo il Village i prezzi degli affitti in questa zona sono appena sotto la media londinese. Come sempre fate attenzione quando decidete di affittare un posto senza vederlo, mai inviare deposito e non impegnatevi a periodi lunghi di affitto, quando il posto o la zona possono essere terribili. Qui avrete una scelta di camere libere.

Cose che forse non sapete su Dulwich

24% degli abitanti di Dulwich ha meno di 16 anni

50% degli abitanti di Dulwich è di religione cristiana

L’età media è di 37 anni

28% degli abitanti di questa zona non ha la macchina

2% degli abitanti di Dulwich è di religione musulmana

64% degli abitanti di questa zona ha almeno una laurea.

36% degli abitanti di Dulwich abita nella casa propria

Rispondi

Torna su