Vauxhall e South Lambeth a Londra

Zona inclusa nel postcode SW8 che si trova nel borough di Lambeth

Descrizione della zona

Questa zona è piuttosto centrale e perciò ha attirato numerosi professionisti e persone che lavorano nella City, inclusi diversi politici. Questo vale soprattutto per le proprietà lungo il Tamigi, ma è tradizionalmente una zona dell’inner city con molti quartieri di case popolari alcuni di questi con numerosi problemi sociali. In genere però con i nuovi sviluppi edilizi la zona è quasi irriconoscibile.

Rimane una zona di estremi. Una vasta area di Vauxhall per esempio tutto il quartiere di Nine Elms è stato in fase di enorme ristrutturazione con la costruzione di diversi complessi e grattacieli.

Si consiglia di studiare bene la posizione della casa prima di andarci ad abitare, come in quasi tutto l’inner city londinese bisogna fare attenzione non solo alla zona ma alla via stessa. Leggete anche i numerosi nostri articoli su come affittare  una stanza e i diritti che hai come inquilino.

Storia e aneddoti di Vauxhall e South Lambeth

Dal periodo vittoriano fino alla metà del XX secolo, Vauxhall era un’area mista industriale e residenziale, di case prevalentemente di lavoratori manuali. Queste case furono per lo più demolite e sostituite con case popolari dal Lambeth Council dopo la seconda guerra mondiale. Inoltre qui si trovavano fabbriche, centrali elettriche e imprese legate alla ferrovia. Ora sembra quasi una mini Dubai, il fatto che si trova lungo il Tamigi ha reso Vauxhall un posto interessante per la costruzione di appartamenti di lusso.

vauxhallGira una storia di una delegazione russa, nel Regno Unito per vedere la ferrovia nel 1840 che era stata portata a Vauxhall ed era rimasta così colpita che la Russia ha adottato la parola “vokzal” come nome per la sua prima stazione ferroviaria, e ora come parola che significa stazione ferroviaria. Il problema è che la Russia aveva cominciato a costruire la sua ferrovia nel 1837, quindi non siamo sicuri che la storia sia vera.

South Lambeth è  diventata negli ultimi anni una zona popolata dalla comunità portoghese e ci sono numerosi locali e ristoranti portoghesi.  Mentre Vauxhall ha numerosi locali gay ed è una delle mete principali della comunità gay londinese.

Inizialmente negli anni ’80 e ’90 era la sede di locali gay meno commerciali e alternativi rispetto a  quelli situati nel West End, ultimamente in seguito alla chiusura di molti locali gay in centro è diventata la zona gay per tutti i gusti.

Vauxhall era famosa per la fabbrica di automobili omonima e i Vauxhall Gardens dipinti anche da Canaletto e copiati da molte altre città come il giardino dei Tivoli di Copenhagen  e chiusi nel 1859. Da vedere è la stazione di autobus di Vauxhall Cross con i panelli solari, costruita nel 2004.

Anche Vauxhall come South Lambeth è stata ristrutturata negli ultimi 10 anni e ha alcune via piuttosto di moda, ha anche però quartieri di case popolari e alloggi non in buone condizioni. In questa zona si trovano anche il Garden Museum e l’Imperial War Museum.

Trasporti a Vauxhall

É  ben collegata con il centro con la Victoria Line e si trova in zona 1/2.

Alloggi e prezzi a Vauxhall

Purtroppo non economica come un tempo. Se cerchi una stanza in questa zona qui trovi decine di stanze libere e non devi nemmeno pagare una commissione.

Cose che forse non sapete su Vauxhall e South Lambeth

47% degli adulti di questa zona è single

52% degli abitanti adulti di questa zona ha almeno una laurea

68% degli abitanti di questa zona non ha la macchina

14% degli abitanti di questa zona ha meno di 16 anni

84% degli abitanti di questa zona è in affitto

51% degli abitanti di questa zona è di religione cristiana

7% degli abitanti di questa zona è di religione musulmana

10%  degli abitanti di questa zona vive in un bedsit

16% degli abitanti di questa zona lavora oltre 50 ore alla settimana

L’età media degli abitanti di Vauxhall è di 33 anni

22% degli abitanti di questa zona vive sotto la soglia della povertà

57% degli abitanti di questa zona è nato in UK

3% degli abitanti di questa zona è nato in Italia

(Visited 16 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su