Portcullis House, un blocco di uffici per parlamentari progettato da Michael Hopkins. Questo edificio è stato costruito tra il 1992 e il 2000, con un budget incredibile di 250 milioni di sterline. Tuttavia, nonostante la sua elevata spesa, Portcullis House ha affrontato una serie di problemi fin dal suo completamento. In questo articolo, esploreremo la storia di Portcullis House, i suoi aspetti architettonici, le controversie legate alla sua costruzione e il suo impatto sul panorama urbano di Westminster Bridge.

I Problemi di Portcullis House

Pannelli di Vetro Che Cadono

Fin dai primi giorni, Portcullis House ha sofferto di un grave problema con i pannelli di vetro dell’atrio. Questi pannelli si sono staccati dalle loro strutture e sono precipitati al suolo, creando una situazione pericolosa per coloro che si trovavano nelle vicinanze dell’edificio. Questo incidente ha sollevato preoccupazioni sulla qualità della costruzione e sulla sicurezza degli occupanti dell’edificio.

Mancanza di Spazio di Archiviazione

I parlamentari che si sono trasferiti a Portcullis House hanno presto iniziato a lamentarsi della mancanza di spazio di archiviazione adeguato. Questo problema ha reso difficile per loro organizzare i documenti e trovare i materiali necessari per il loro lavoro. La mancanza di spazio di archiviazione è stata una grande delusione per i parlamentari che speravano di avere uffici funzionali e ben attrezzati.

portcullis house westminster

Problemi con le Fontane e gli Irrigatori

Un altro problema che ha afflitto Portcullis House è stato il malfunzionamento delle fontane e degli irrigatori presenti nell’edificio. L’acqua ha iniziato a fuoriuscire dalle fontane in modo incontrollato, causando problemi di infiltrazioni e danni all’edificio. Gli irrigatori, invece, hanno iniziato a scattare senza preavviso, allagando aree dell’edificio e creando disagio per gli occupanti.

Allarmi Antincendio che Suonano Senza Avvertimento

Un altro aspetto preoccupante riguardo a Portcullis House è stato il costante suono degli allarmi antincendio senza alcun motivo apparente. Gli occupanti dell’edificio hanno riportato frequenti allarmi che suonavano senza una vera e propria emergenza, causando interruzioni e confusione. Questo problema ha sollevato interrogativi sulla qualità del sistema di sicurezza dell’edificio.

L’Aspetto Architettonico di Portcullis House

Uno degli elementi distintivi di Portcullis House è la sua particolare architettura. L’edificio presenta una foresta di camini tubolari in acciaio che emergono dal tetto. Questi camini conferiscono all’edificio un aspetto unico e moderno, ma alcuni critici li hanno definiti eccessivi e fuori luogo nel contesto del Westminster Bridge.

Un altro elemento interessante dell’architettura di Portcullis House sono gli abbaini sormontati da alette in acciaio inossidabile. Questi dettagli aggiungono una sfumatura di design all’edificio, ma non tutti sono rimasti affascinati da questa scelta architettonica. Alcuni li hanno trovati fuori posto e poco armoniosi nel contesto urbano circostante.

Costi Elevati e Sprechi

Portcullis House è stato costruito con un budget incredibilmente elevato, ammontante a 250 milioni di sterline. Questo ha sollevato polemiche sulla gestione delle risorse finanziarie nel progetto. Inoltre, sono emersi dettagli sui costi specifici dell’edificio, come i 30 milioni di sterline spesi per il rivestimento in bronzo, 500.000 sterline per i mobili del ristorante e 200.000 sterline per le piante del ristorante. Queste cifre hanno alimentato le critiche riguardo agli sprechi di denaro pubblico.

portcullis

Per la cronaca, trattandosi di un termine che molti non avranno mai incontrato, la parola portcullis significa una porta a grata che veniva usata spesso nei castelli medievali. La traduzione ufficiale è solitamente ‘saracinesca’.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja