leadenhall market

Il Leadenhall Market, incastonato nel cuore pulsante della City di Londra, rappresenta una finestra affascinante su epoche lontane, unendo in sé storia, architettura e vivacità commerciale. Fondato alla fine del 1200 da Sir Hugh Neville e sua moglie Alice, questo mercato ha attraversato secoli di storia, evolvendosi da semplice mercato del pollame a emblema vittoriano di bellezza e diversità commerciale.

Introduzione al Leadenhall Market

Origini Medievali e Fondazione

Già documentato alla fine del 1200, il Leadenhall Market ha radici profonde nella storia londinese. La sua fondazione da parte di Sir Hugh Neville segna l’inizio di un’epoca che avrebbe visto il mercato diventare un fulcro vitale per il commercio e la vita quotidiana della città.

Da Mercato del Pollame a Icona Vittoriana

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare oggi, il Leadenhall inizialmente si focalizzava sulla vendita di pollame e selvaggina. Con il passare dei secoli, tuttavia, la sua offerta si è notevolmente ampliata, trasformandosi in un mercato coperto vittoriano di straordinaria bellezza, lontano dall’essere il semplice mercato del pollame dei suoi esordi.

La Storia del Mercato attraverso i Secoli

L’Acquisizione di Richard Whittington

Nel 1411, il destino del Leadenhall Market prese una svolta significativa quando Richard “Dick” Whittington, celebre per essere stato sindaco di Londra, ne acquisì il sito. Questo episodio segnò l’inizio di una nuova era di prosperità e importanza per il mercato.

Importanza nel Commercio Medievale

Sotto l’egida di Whittington, il Leadenhall Market assunse un ruolo centrale nel commercio della città, diventando un punto di riferimento per la vendita di lana, pelle e altri beni preziosi. La sua importanza fu ulteriormente sancita nel 1463, quando al mercato fu assegnata la trave per il pedaggio e la pesatura della lana.

La Tragedia del Grande Incendio e la Rinascita

Il 1484 rappresentò un anno di sfida per il Leadenhall Market, che fu quasi completamente distrutto da un incendio devastante. Tuttavia, la sua pronta ricostruzione testimonia la resilienza e l’importanza di questo luogo nel tessuto economico e sociale di Londra.

Innovazioni e Curiosità del XVIII Secolo

Nel XVIII secolo, il Leadenhall Market fu testimone di numerose innovazioni e curiosità. Una delle più affascinanti fu la presenza di Old Tom, un’oca che riuscì miracolosamente a sfuggire all’esecuzione per ben 35 anni, diventando una sorta di mascotte amata sia dai commercianti che dai visitatori del mercato. Inoltre, il secolo vide l’introduzione dei facchini, insolitamente donne in quel periodo, che giocarono un ruolo cruciale nel funzionamento quotidiano del mercato.

Il Mercato di Leadenhall Oggi

Architettura e Design Unici

Il Leadenhall Market del XXI secolo è un capolavoro architettonico, grazie alla visione di Sir Horace Jones, l’architetto che ne ha ridisegnato la struttura nel 1881. L’edificio, con i suoi dettagli in ferro battuto e le ampie vetrate, dipinte con una palette di verde, marrone e crema, offre uno spettacolo visivo che mescola stile vittoriano con sensibilità moderna. La struttura è protetta come edificio di grado II, simbolo della sua importanza storica e architettonica.

L’Eredità di Sir Horace Jones

L’influenza di Sir Horace Jones sul Leadenhall Market è innegabile. La sua ristrutturazione ha trasformato il mercato in un gioiello architettonico, combinando funzionalità con estetica in maniera magistrale. Il suo lavoro non solo ha preservato il mercato per le generazioni future ma ha anche imposto uno standard elevato per la progettazione di spazi commerciali coperti.

La Vita Moderna nel Mercato

Oggi, il Leadenhall Market è un vivace centro di attività, che ospita una varietà di negozi, ristoranti e caffè. La sua atmosfera unica attrae sia londinesi che turisti, offrendo un’esperienza di shopping e gastronomia di alta qualità in un ambiente ricco di storia.

Negozietti e Bancherelle: Un’Offerta Diversificata

L’offerta commerciale del Leadenhall Market è incredibilmente varia, spaziando da boutique di moda a negozi di specialità alimentari, gioiellerie e molto altro. Questa diversità rende il mercato una destinazione imperdibile per chi cerca articoli unici o vuole godersi sapori internazionali in un contesto storico senza pari.

Leadenhall nel Cuore della City di Londra

Vicinanza a Simboli Moderni

Il Leadenhall Market non si distingue solo per la sua storia e bellezza, ma anche per la sua posizione strategica nella City di Londra, vicino a icone moderne come il Walkie Talkie e il Gherkin. Questa vicinanza crea un affascinante contrasto tra il vecchio e il nuovo, evidenziando l’evoluzione architettonica e culturale della capitale inglese.

L’Importanza Culturale e Sociale

Il mercato non è solo un luogo di commercio, ma anche un punto di incontro culturale e sociale. Le sue strutture ospitano regolarmente eventi, mostre e performance, contribuendo a mantenere viva la tradizione comunitaria nel cuore finanziario di Londra.

Curiosità e Leggende

La Storia di Old Tom

Old Tom, l’oca che visse al Leadenhall Market per 35 anni, è diventata una leggenda locale, simbolo della tenacia e dello spirito comunitario che caratterizzano il mercato. La sua storia è ancora raccontata con affetto dai negozianti e dai visitatori.

Il Leadenhall e il Cinema

Il mercato ha anche fatto da sfondo a numerose produzioni cinematografiche, aggiungendo un ulteriore strato di fascino al suo già ricco patrimonio storico e culturale. La sua architettura unica e l’atmosfera vibrante lo rendono una location perfetta per il grande schermo.

Visitare il Leadenhall Market

Consigli per i Turisti

Visitare il Leadenhall Market offre un’immersione unica nella storia londinese. Per godere appieno dell’esperienza, si consiglia di pianificare la visita durante gli eventi speciali come il periodo natalizio o i mercatini, che mostrano il mercato nella sua piena effervescenza.

Eventi e Attrazioni

Il calendario degli eventi del Leadenhall Market è sempre ricco, con proposte che vanno da degustazioni di cibo e vino a mostre d’arte e concerti. Queste occasioni offrono ai visitatori la possibilità di vivere il mercato in modi sempre nuovi e stimolanti.

Concludendo, il Leadenhall Market non è solo un luogo di commercio, ma un vero e proprio simbolo della storia e della cultura londinese. Un viaggio attraverso i suoi corridoi è un viaggio nel tempo, un’esperienza che lascia incantati e arricchiti.

Rinnovato nel 1991 lo trovate ora aperto dal lunedi al sabato  e lo trovate pieno di impiegati della City durante la pausa pranzo. Oltre che a vendere frutta, verdura e carne trovate anche ristoranti e bar. Si trova tra Monument e la stazione di Fenchurch Street e non lontano da Liverpool Street Station.

Sapevate  che il mercato di Leadenhall fu costruito dallo stesso architetto del Tower Bridge?

Leadenhall Market ha un look particolare spesso usato nei film. Infatti diventa Diagon Alley nei film di Harry Potter.

Il percorso della maratona delle Olimpiadi di Londra passava dal mercato di Leadenhall.

Nel periodo prima di Natale, il Leadenhall Market diventa particolarmente suggestivo con le decorazioni natalizie

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja