Per spiegarlo abbiamo un video piuttosto divertente ma informativo. I nomi di paesi, contee e città non sono difficili da pronunciare generalmente, ma la loro pronuncia è spesso diversa da come sono scritti. 

Tre regole menzionate nel video sono la W che non si legge come in Norwich o Southwark, la er che diventa ar come in Derby e Hertsfordshire e cester che viene pronunciato ster. Ovviamente come spiega il video ci sono diverse eccezioni a queste regole. 

Il motivo però di questa confusione è che i posti hanno preso i nomi da diversi invasori, in Galles, Scozia e Irlanda del Nord tendono ad essere di origine celtica, nel cuore dell’Inghilterra possono essere di origini romane, anglosassone o normanne. Mentre lungo la costa nord est dell’Inghilterra troviamo nomi che hanno una chiara origine vichinga. 

Mischiando tutto questo nel corso dei secoli è successo che lo spelling di un posto non è cambiato ma il modo di pronunciarlo si. 

Potete guardare il divertente video ma tenete presente che parlano molto veloce, potete però mettere i sottotitoli. 

OffertaBestseller No. 3

Accent: B1-C2 (Collins Work on Your…) [Lingua Inglese]

Accent: B1-C2 (Collins Work on Your…) [Lingua Inglese]

Ashton, Helen (Autore)
20,29 EUR −9% 18,56 EUR

OffertaBestseller No. 4

Bestseller No. 5

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja