Diamo un’occhiata all’affascinante mondo di Rip Van Winkle, una fiaba americana che racconta la storia di un uomo che si addormenta per vent’anni. Scritta nel 1819 da Washington Irving come parte della raccolta “The Sketch Book of Geoffrey Crayon, Gent”, questa narrazione intriga e affascina ancora oggi.

Rip Van Winkle, un Uomo Pigro e Indifferente

Nella tranquilla cornice di un villaggio negli Stati Uniti, Rip Van Winkle vive sulle montagne di Catskill con sua moglie e i suoi due figli. Tuttavia, viene caratterizzato come un uomo pigro e indifferente, una personalità che lo rende impopolare tra i suoi vicini. La sua inclinazione a evitare i compiti domestici e la sua tendenza a preferire la compagnia degli amici gli guadagnano una reputazione negativa.

L’Avventura di Rip Van Winkle

Un giorno d’autunno, Rip  decide di intraprendere una caccia ai cervi per raccogliere cibo per l’inverno. Durante questa avventura, la stanchezza e il peso della giornata si fanno sentire su di lui, inducendolo a cercare un posto tranquillo per riposare. In un angolo appartato delle montagne di Catskill, Rip Van Winkle si addormenta profondamente.

La Guerra Rivoluzionaria Americana e la Fine del Dominio Britannico

Mentre Rip  dorme, gli eventi nella colonia americana si svolgono senza che egli ne sia consapevole. Nel sonno, egli ignora la guerra rivoluzionaria americana e l’ascesa dell’America indipendente. I coloni si battono per la loro libertà e il dominio britannico in America sta per giungere alla sua fine.

Il Risveglio di Rip Van Winkle

Dopo vent’anni di sonno profondo, Rip Van Winkle si sveglia con grande confusione. Non riconosce il paesaggio circostante e scopre che tutto è cambiato radicalmente. La notizia più scioccante che apprende è la morte di sua moglie molti anni prima. Tuttavia, scopre anche di avere due figli ormai adulti, nati da un’altra donna.

Temi e Simbolismo

La storia di Van Winkle trascende il semplice racconto di un lungo sonno. Esplora i temi universali del tempo, del cambiamento e della crescita personale. Attraverso la narrazione di Irving, si riflette sulla natura effimera della vita e sulla necessità di adattarsi ai mutamenti del mondo che ci circonda. Inoltre, il simbolismo presente nella storia offre ulteriori strati di significato e comprensione.

Il Ritorno di Rip Van Winkle

Il ritorno di Rip  al suo villaggio natale è un’esperienza sorprendente. Gli abitanti del villaggio, che erano suoi conoscenti, ora sono diventati estranei. Van Winkle si trova di fronte a una comunità e a una realtà completamente diverse da quelle che ricordava. La sua lotta per adattarsi a questa nuova vita e il confronto con le persone che aveva lasciato dietro di sé costituiscono una parte centrale del suo viaggio di ritorno.

Eredità e Impatto Culturale

La storia di Rip Van Winkle ha lasciato un’impronta duratura nella cultura popolare. La sua narrazione avvincente e il tema intrinsecamente affascinante hanno ispirato numerose opere d’arte, adattamenti cinematografici e riferimenti nella cultura di massa. La figura di Van Winkle è diventata un’icona della letteratura americana, simboleggiando il desiderio di fuggire dalla realtà o di abbracciare un cambiamento radicale.

Tra le tante versioni esiste un’edizione illustrata dal grandissimo Arthur Rackham. Puoi scaricare il libro qui gratis in .pdf e altri formati. Purtroppo le immagini sono in bianco e nero e abbiamo quindi caricato le illustrazioni a colori per fartele vedere.

 

 

rip van winkle
rip van winkle
rip van winkle
rip1
rip3
rip2

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja