Isabella Beeton – Autrice di Mrs Beeton’s Book of Household Management

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Forse alcune persone oggi potrebbero non aver sentito parlare della signora Beeton, che nel diciannovesimo e ventesimo secolo era un nome familiare. Era ben nota per il Book of Household Management della signora Beeton, pubblicato nel 1859-61, che conteneva tutto ciò che una prospera casalinga vittoriana avrebbe bisogno di sapere per gestire la casa. Il pubblico, allora e negli anni che seguirono, la immaginò come una cuoca matronale, ma niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Isabella Mary Mayson è nata il 14 marzo 1836 a Milk Lane, Londra. Suo padre morì quando lei era giovane e sua madre si risposò, Henry Dorling, che lavorava come impiegato all’ippodromo di Epsom.

La famiglia aveva alloggio lì, e Isabella ha potuto vedere in prima persona l’organizzazione coinvolta nella gestione delle cucine, che si rivolgeva a un gran numero di persone. Il 10 luglio 1856 Isabella sposò Samuel Beeton, editore di libri e riviste, e iniziò a scrivere articoli di cucina, da inserire nelle sue pubblicazioni. Isabella ha vissuto una vita matrimoniale sorprendentemente moderna, facendo il pendolare con il marito nell’ufficio di Londra in treno da Pinner. Ha anche fatto viaggi annuali a Parigi, permettendole di scrivere articoli sulla moda. Allo stesso tempo, nel breve spazio di otto anni,

by Maull & Polyblank, hand-tinted albumen print, 1857
Isabella ebbe numerosi aborti spontanei e nati morti, dando alla luce quattro figli, di cui solo due, sopravvissuti fino all’età adulta. Queste esperienze sono state eccessive anche in un momento di alto tasso di mortalità infantile. Isabella morì nel 1865 all’età di ventotto anni in seguito alla nascita del figlio più giovane. Il successo editoriale di Isabella, pur affrontando queste difficoltà di salute, è stato quindi un risultato straordinario.
 
Il suo famoso libro sulla gestione della casa conteneva oltre 1.112 pagine, con molte illustrazioni a colori e novecento ricette. Assaggiò queste ricette nella sua cucina e, nel rigido inverno del 1858, distribuì un nutriente brodo di carne e verdura alle famiglie povere per un centesimo al litro. Tuttavia, la sua abilità non era nel cucinare, ma nel raccogliere e modificare il materiale per il libro.
 
Negli anni successivi, i due figli sopravvissuti fino all’età adulta, hanno sentito alcune prese in giro della scala degli ingredienti in alcune delle ricette. Tuttavia la signora Beeton scriveva per famiglie vittoriane molto numerose, che avrebbero richiesto piatti preparati, ad esempio con dodici uova! Samuel Beeton, il vedovo di Isabella, ha continuato a promuovere l’immagine di lei come cuoca matronale, al fine di pubblicizzare il libro, e questa è l’immagine di lei che è persistita nel corso della storia.
close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su